Fabio & Manuela | Alla Ricerca Del Viaggio

Fabio & Manuela

Tour Giappone: Tokyo, Takayama, Shirakawago, Kanazawa, Kyoto e Soggiorno mare Isola di Siladen

Fabio & Manuela

Tour Giappone:
Tokyo, Takayama, Shirakawago, Kanazawa, Kyoto e soggiorno mare Isola di Siladen

Itinerario viaggio

dal 24 Giugno al 14 Luglio 2019

Giorno 124 GIUGNO: ITALIA - TOKYO

Partenza del volo per Tokyo. Pernottamento a bordo.

Giorno 225 GIUGNO: TOKYO

Arrivo all’aeroporto di Tokyo, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento libero in hotel.
Arrivo e sistemazione in hotel.

Dal Giorno 2:DAL 25 AL 28 GIUGNO: TOKYO

I quartieri più tradizionali, quelli che si trovano a est della città, Ueno e Asakusa. Questi due quartieri sono vicini tra loro, quindi sono facilmente visitabili nella stessa giornata.
Asakusa rappresenta il cuore della vecchia shitamachi, la città bassa, vale a dire la zona dei divertimenti, la zona popolare. Oggi le cose sono cambiate, il quartiere dei divertimenti si è spostato a Shinjuku, ma qui è possibile ritrovare un po’ del fascino del Giappone antico. Potreste dedicare la mattina ad esplorare Asakusa con il tempio Sensoji, per poi spostarvi nel pomeriggio nella zona di Ueno, dove potete visitate il bellissimo parco, musei e santuari presenti.
Asakusa: si raggiunge facilmente dalla stazione metro Asakusa, dove transitano la linea Ginza (Tokyo Metro) e la linea Asakusa (Toei).
Senso-ji: il più importante tempio buddhista della città si accede attraverso il Kaminarimon, la “porta del tuono”. Attraversata la porta, ci si ritrova lungo la Nakamise Doori, una strada vivace e pullulante di negozietti tipici, dove trovare i più svariati souvenir. Alla fine della strada c’è la seconda porta, Hozomon, che conduce direttamente al tempio. L’ingresso al tempio è libero, ed è visitabile dalle 6.00 alle 17.00.
Kappabashi Doori: sul lato ovest di Asakusa, si trova questa strada famosa per gli utensili da cucina: qui potete trovare tantissimi sampuru (dall’inglese sample), cioè le incredibili riproduzioni di cibo in plastica tradizionalmente esposte nei ristoranti.
Ueno: per raggiungere il quartiere con il suo famoso parco, non dovete far altro che scendere all’omonima stazione JR, dove transita la linea Yamanote.
Parco di Ueno: si tratta del primo parco pubblico cittadino, uno dei più frequentati di Tokyo, meta ideale per godervi una bellissima passeggiata nella natura, soprattutto in primavera, con il fiorire dei ciliegi, o in autunno, con le foglie rosse degli aceri. Al suo interno trovate alcuni importanti musei (Tokyo National Museum e Shitamachi Museum), uno zoo e diversi santuari che potete visitare (Kaneiji, Bentendo, Toshogu).
Per la sera, invece, il consiglio è di spostarvi a Shinjuku, cuore pulsante della vita notturna di Tokyo, dove troverete tantissimi locali dove mangiare. Potete passeggiare per Kabukicho, il distretto a luci rosse e perdervi per i vicoli di Golden Gai, dove trovate tantissimi bar microscopici dove sedervi e bere qualcosa, o Omoide Yokocho, una strada famosa per gli yakitori, i deliziosi spiedini di pollo.

Giorno 528 GIUGNO: TOKYO – TAKAYAMA

Prima colazione in hotel.
Occorrerà preparare uno zaino oppure un bagaglio a mano per le due notti a Takayama e Kanazawa.
Partenza in treno in direzione di Takayama.

Arrivo a Takayama e sistemazione in hotel.
Situato nel nord della provincia di Gifu, Takayama è un antico borgo feudale noto per le sue vecchie case di legno, allineate e uniformi in altezza, che conferiscono alle strade un aspetto di ordine e bellezza. La città è nota anche per il festival che si tiene ogni anno in primavera e in autunno. Il festival risale al XVI secolo ed è uno dei tre festival più grandi e belli del Giappone. Durante il festival, la città è attraversata da grandi carri fiammeggianti, i quali offrono agli spettatori un’ammirevole sintesi della bellezza dell’artigianato della regione.

Giorno 629 GIUGNO: TAKAYAMA – (SHIRAKAWAGO) – KANAZAWA

Prima colazione in hotel.
Mattina a disposizione per la visita di Takayama.
Si consiglia la visita di Shirakawago sulla strada per Kanazawa.

Shirakawago è raggiungibile in autobus da Takayama.

Tempo a disposizione per una passeggiata a Shirakawago e per visitare le case tipiche con il tetto in paglia.
Ogimachi è il villaggio più grande e la principale attrazione di Shirakawa-go. Dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1995, il villaggio è sede di diverse decine di gassho-zukuri, alcuni dei quali hanno più di 250 anni.
I casali sono strutture abbastanza sorprendenti, progettate per resistere agli inverni rigidi, fornendo un posto per lavorare e vivere.
Il motivo principale dei tetti spioventi e la struttura massiccia delle case coloniche di Shirakawago è la grande quantità di neve che cade ogni inverno. Il villaggio Ogimachi viene in genere coperto da 1-2 metri di neve durante il picco della stagione bianca. Mentre alla gente del posto causa un po’ di disagio, la neve trasforma Shirakawago in un paesaggio invernale idilliaco.

Partenza in bus da Shirakawago e arrivo a Kanazawa. Arrivo a Kanazawa e trasferimento libero in hotel. Sistemazione in hotel.

Giorno 730 GIUGNO: KANAZAWA

Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per la visita della città di Kanazawa.

Visita del Mercato di Omicho, del Parco di Kenrokuen, del quartiere dei Samurai, del bellissimo Giardino di Gyokusen-en con cascate artificiali laghetti, grotte e tantissima vegetazione, il Tempio di Myoryuji conosciuto anche come tempio dei ninja e la Casa della geisha.

Giorno 81 LUGLIO: KANAZAWA – KYOTO

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza da Kanazawa in treno per Kyoto. Arrivo alla stazione ferroviaria di Kyoto e sistemazione in hotel.

Giorno 8/9/10/11/12DAL 1 AL 5 LUGLIO: KYOTO

Prima colazione in hotel.

Giornata a disposizione per la visita della città di Kyoto: la passeggiata del filosofo, il Tempio Ginkakuji, Gion e Pontocho due quartieri celebri sia per le ochaya che per le okiya, il Tempio buddhista Kiyomizudera, il Castello di Nijō-jō e Nishiki Market il posto ideale per chi ha voglia di delizie culinarie tipiche giapponesi e di Kyoto.

Si consigliano le seguenti escursioni:
– La Foresta di bambù
– Nara
– Il Padiglione d’Oro

Giorno 125 LUGLIO: KYOTO – OSAKA

Prima colazione in hotel. Imbarco sul volo per Manado (Sulawesi). Pernottamento a bordo.

Giorno 136 LUGLIO: MANADO - SILADEN

Arrivo all’aeroporto di Manado e trasferimento al porto per l’imbarco sul traghetto per l’Isola di Siladen. Sistemazione in hotel.

Giorni 13/14/15/16/17/18/19/20DAL 6 AL 13 LUGLIO – SOGGIORNO PER 7 NOTTI ISOLA DI SILADEN

Il Resort si trova sulla lussureggiante isola di Siladen, nel cuore del Parco Marino di Bunaken a Manado, Nord Sulawesi, Indonesia appena sopra l’Equatore. Gli ospiti vivranno un’esperienza autentica, rilassante e memorabile. Trattasi di un resort socialmente responsabile e attento alla salvaguardia dell’ambiente marino. Quì i nostri sposi si dedicheranno alle attività subacquee, assisteranno a tramonti indimenticabili, gusteranno le prelibatezze della cucina locale e trascorreranno una vacanza all’insegna della pace, della tranquillità e del relax, in piena sintonia con la natura circostante.

IL PARCO MARINO DI BUNAKEN
Il punto di incontro tra l’Oceano Indiano e il Pacifico, è considerato tra le destinazioni subacque più rinomate al mondo. Formato dalle isole di Siladen, Bunaken, ManadoTua, Montehage e Nein è un centro di biodiversità marina globale. Il Parco si estende per 890 chilometri quadrati e ospita 390 specie diverse di coralli. Clicca qui per saperne di più.

Il Parco è considerato un paradiso della macro e si caratterizza principalmente per pareti ricche di coralli morbidi e duri. Durante le immersioni è spesso possibile vedere squali (pinna bianca e pinna nera), barracuda, acquile di mare, napoleoni, tonni e tartarughe. Sono circa 50 i punti di immersione facilmente raggiungibili dal Resort. Le immersioni intorno alle 5 isole che compongono il Parco Marino si svolgono su pareti mentre quelle sulla costa del Nord Sulawesi sono su pianori di sabbia scura intercalati con conformazioni coralline. Nella baia di Manado è inoltre possibile immergersi su un relitto.

Giorno 2013 LUGLIO: SILADEN - MANADO - ITALIA

Prima colazione in hotel. Trasferimento in barca e proseguimento via terra per raggiungere l’aeroporto di Manado in tempo utile per il volo intercontinentale di rientro in Italia. Arrivo in Italia il giorno 14 Luglio 2019.

Regala una quota!


Vieni in agenzia o invia la tua quota regalo con un bonifico bancario.

I dati per eseguire il bonifico sono i seguenti:

INTESTATO A Alla ricerca del viaggio srl
CAUSALE Nomi degli sposi + nomi di chi regala la quota
IBAN IT92N0882605448000000009518

I tuoi amici sposi riceveranno un libro con la raccolta dediche, scrivi anche la tua: