Turismo responsabile in Calabria - Alla ricerca del viaggio Tour Operator

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account potrai effettuare la prenotazione e salvare i tuoi viaggi preferiti!
Nome utente*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
Accetti i Termini di servizio e Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Sei già iscritto?

Login

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account potrai effettuare la prenotazione e salvare i tuoi viaggi preferiti!
Nome utente*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
Accetti i Termini di servizio e Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Sei già iscritto?

Login

Le iniziative di turismo responsabile: dove andare questa estate

Se avete voglia di andare in vacanza, non volete viaggiare da soli ma in gruppo, prediligete una formula più libera e un itinerario on the road, amate la natura ma non disdegnate un tuffo nelle acque cristalline e volete avvicinarvi ad un turismo sostenibile, abbiamo una proposta per voi dove andare questa estate: Tour della Calabria dal 15 al 23 agosto.

L’itinerario si svolge con il noleggio di minivan dando così al viaggio in Calabria un tocco di avventura e in piccoli gruppi (max 15 partecipanti) per favorire il rapporto sociale fra le persone e momenti di condivisione. Il nostro itinerario di viaggio include la visita ai luoghi da non perdere in Calabria: dal Parco Nazionale del Pollino alle acque cristalline di Tropea, dai famosi Bronzi di Riace a Reggio Calabria ai sapori dei prodotti locali a chilometro 0.

Il Tour Calabria è un viaggio all’insegna del turismo responsabile e sostenibile. Le due iniziative che promuoviamo a tal fine sono: il soggiorno nell’albergo diffuso, la visita e la donazione del contributo dei viaggiatori a sostegno di un progetto locale e la degustazione di prodotti tipici locali.

L’albergo diffuso

L’albergo diffuso come struttura ricettiva ha debuttato in Calabria con la prima apertura avvenuta nel centro storico di Belmonte Calabro. Nel nostro viaggio in Calabria abbiamo previsto il soggiorno nell’albergo diffuso nel borgo di Civita, nel Parco Nazionale del Pollino.

Il borgo di Civita è stato trasformato in un consorzio con l’obiettivo di conservare l’anima di questo luogo e preservarne l’identità. Il soggiorno avviene in alloggi situati in alcune delle più belle e antiche dimore ristrutturate del borgo di Civita.  

Le dimore sono state ristrutturate con materiali locali come il legno e la pietra, l’arredo rispecchia l’arte povera e si combina armoniosamente con i comfort e la tecnologia moderna.

Il progetto locale

Nei viaggi di gruppo accompagnati da noi includiamo il contributo a sostegno di un progetto locale con finalità ambientali, sociali o educative nei luoghi che visitiamo. In occasione del viaggio organizzato in Calabria abbiamo scelto il progetto della Cooperativa Nido di Seta.

Scopri quali sono i progetti nel Mondo nella pagina dedicata al turismo responsabile clicca qui.

Nido di Seta è un gruppo di giovani calabresi che ha deciso di intraprendere una sfida ben precisa, ritornare e restare in Calabria. Le parole chiave sono tutela dell’ambiente e del paesaggio, crescita del territorio e sviluppo sostenibile. Riprendendo l’antica filiera della gelsibachicoltura, e facendone la loro attività principale, costruiscono giorno per giorno quel circuito virtuoso che riesce ad orchestrare artigianato, momenti culturali, artistici e culinari.

La visita alla Cooperativa Nido di Seta ci condurrà alla scoperta dell’antica tradizione serica Catanzarese. Avremo il modo di assistere alle diverse fasi di lavorazione, di passeggiare all’interno del gelseto e di visitare il museo della seta e infine pranzeremo presso la cooperativa.

Cooperativa Nido di Seta – Turismo responsabile e progetto locale in Calabria

I prodotti locali della Calabria a km 0

Il viaggio in Calabria non sarà soltanto un viaggio itinerante di visita dei luoghi caratteristici di questa terra che spaziano dalla montagna al mare, ma sarà anche un’occasione di conoscere e degustare i prodotti tipici locali e a chilometro 0.

Abbiamo organizzato infatti un pranzo nel borgo marinaro di Scilla dove avremo l’occasione di assaporare alcuni piatti a base di bergamotto. Questo agrume si coltiva proprio nella provincia di Reggio Calabria. Non possiamo dimenticare il famoso peperoncino piccante calabrese e infine la liquirizia. La liquirizia italiana più famosa al mondo è quella Amarelli e durante il nostro viaggio in Calabria visiteremo proprio la fabbrica di liquirizia di Rossano.

Ti aspettiamo per partecipare con noi al viaggio organizzato in Calabria – posti limitati!

Informazioni sull'autore

Mi occupo di ideare e programmare nuove proposte di itinerari che condivido con la mia socia, collega e amica Clare, organizzare i servizi e di accompagnare i nostri viaggi di gruppo.

Lascia un commento