Tour Sardegna Del Sud Di Gruppo | Alla Ricerca Del Viaggio

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account potrai effettuare la prenotazione e salvare i tuoi viaggi preferiti!
Nome utente*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
*Creando un account accetti i Termini di servizio e l'informativa sulla privacy.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Sei già iscritto?

Login

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account potrai effettuare la prenotazione e salvare i tuoi viaggi preferiti!
Nome utente*
Password*
Conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
*Creando un account accetti i Termini di servizio e l'informativa sulla privacy.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo

Sei già iscritto?

Login

Sardegna del Sud

0
Non disponibile
Non disponibile

Vuoi rimanere aggiornato su questo viaggio?


Compila i campi sottostanti e riceverai una email appena torna disponibile

    Hai delle domande?

    Vieni a trovarci o contattaci. Siamo felici di poterti aiutare a trovare il tuo viaggio.


    0721 30617
    info@allaricercadelviaggio.com
    328 4717827 (WhatsApp)


    PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

    8 Giorni 7 Notti
    Prossima partenza: 2022
    Non incluso
    Accompagnatore dall'Italia
    Dettagli viaggio

    Tour Sardegna del Sud 8 giorni/7 notti con nostro accompagnatore in piccolo gruppo: le miniere del Sulcis e le bellissime spiagge di sabbia dorata.

    Il nostro tour della Sardegna del Sud è un viaggio on-the-road con il noleggio auto per vivere un’avventura in gruppo. Il pernottamento avverrà in agriturismo dove la genuinità dei prodotti è garantita dai proprietari, poiché sono tutti frutti della loro terra, che è possibile raccogliere e portare direttamente a tavola.

    Visiteremo il Museo del Carbone presso la Grande Miniera di Serbariu che ha caratterizzato l’economia del Sulcis e rappresentato tra gli anni ’30 e ’50 una delle più importanti risorse energetiche d’Italia. Dalla Spiaggia di Masua partiremo per un’escursione in gommone alla scoperta della Costa delle Miniere, all’interno del parco Geominerario: da Porto Flavia fino a Pan di Zucchero, dalla Grotta Sardegna a Cala Domestica

    Passeggeremo tra i sentieri del Parco della Giara ed enormi distese d’acqua chiamate “Paulis” dove i cavalli selvatici si radunano per rinfrescarsi e per nutrirsi con i Ranuncoli acquatici. Visiteremo il Nuraghe Su Nuraxi di Barumini, il monumento più importante della civiltà nuragica dichiarato Patrimonio mondiale dell’Umanità.

    Attraverseremo Cabras e i suoi stagni dove si produce la bottarga, passeggeremo nel borgo di San Salvatore trasformato in set cinematografico di film far west dagli anni ’70 e infine scopriremo la Penisola del Sinis, un luogo affascinante tra natura e ambiente, archeologia e storia. Bagni e relax sulla Spiaggia di Is Arutas, nota anche come “spiaggia dei chicchi di riso”.

    Ci riposeremo sulla Spiaggia di Porto Pino con le sue sinuose dune alte fino a 30 metri e circondata da una vegetazione ricca di querce, ginepri e i rari pini d’Aleppo. Scopriremo in barca a vela l’isola di Sant’Antioco e Carloforte. Faremo bagni nelle acque cristalline della Spiaggia di Su Giudeu, facilmente riconoscibile per l’isolotto che si trova a un centinaio di metri dalla riva 

    Partecipanti

    Min. 10 / Max. 15 partecipanti

    Assistenza

    Accompagnatore e guide locali durante il tour

    Sistemazione

    Camera doppia, supplemento singola 175€

    RISPARMIA IL SUPPLEMENTO SINGOLA

    Risparmia il supplemento singola e scegli di condividere la camera doppia con un altro partecipante dello stesso sesso.  Nei rari casi in cui ciò non sia possibile verrà applicato un supplemento pari soltanto al 50% del supplemento singola; mentre il restante 50% verrà corrisposto dalla nostra agenzia.

    Trasporto

    Noleggio auto (con occupazione max. 3/4 posti in ciascuna auto).

    Verrà richiesto ai partecipanti la disponibilità alla guida dell’auto (i partecipanti che verranno registrati come guidatori principali dovranno essere titolari di propria carta di credito).

    Volo

    Volo non incluso: può essere prenotato in maniera autonoma o tramite il nostro tour operator. Diritti di prenotazione: € 25 per persona.

    Perché il volo non è già incluso nella quota?
    Per poter usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione, visto che le tariffe aeree cambiano velocemente, non vogliamo stimare un prezzo che potrebbe essere più alto.

    Cerca il tuo volo nelle date che preferisci oppure richiedici una consulenza

     

    5 MOTIVI PER SCEGLIERE QUESTO ITINERARIO

    1. La storia dell’economia del Sulcis attraverso la visita della Grande Miniera di Serbariu
    2. L’escursione in gommone alla scoperta della Costa delle Miniere da Porto Flavia fino a Pan di Zucchero
    3. Passeggiata nel Parco della Giara famoso per la sua biodiversità e per i cavalli selvatici
    4. L’escursione in barca a vela a Sant’Antioco e la visita del Museo del Bisso dove Chiara Vigo è l’unica persona al mondo che lavora “la seta del mare”
    5. Relax e bagni sulle spiagge di Is Arutas, le dune di Porto Pino e Su Giudeu con il suo isolotto
    INCLUSO
    NON INCLUSO
    VOLI E HOTEL
    INFO UTILI
    • Noleggio auto con ritiro e consegna all’aeroporto di Cagliari (include: copertura danni furto senza franchigia (Super Cover), RC auto e Tasse)
    • Sistemazione per 7 notti in agriturismo in camera doppia
    • Trattamento di mezza pensione (nr. 7 colazioni + nr. 6 cene in agriturismo + nr.1 cena in ristorante)
    • Pranzo in agriturismo del giorno 16 agosto
    • Ingresso e visita guidata alla Miniera di Serbariu
    • Escursione in gommone dalla spiaggia di Masua
    • Visita guidata nel Parco della Giara
    • Ingresso e visita guidata al Nuraghe di Barumini
    • Visita guidata alla Penisola del Sinis
    • Escursione in barca a vela a Sant’Antioco e Carloforte con aperitivo sardo a bordo
    • Nostro Accompagnatore per tutta la durata del tour
    • Assicurazione medica integrativa Europ Assistance con copertura fino a € 30.000, bagaglio e annullamento + Extra Covid19
    • Kit viaggio
    • Volo per Cagliari
    • Fondo cassa per parcheggi e carburante (preventivare € 70,00 circa per persona)
    • Pranzi non menzionati
    • Mance a guide
    • Ingressi ed escursioni facoltative non menzionate
    • Assicurazioni integrative facoltative
    • Quanto non specificato in “Incluso”

    Volo non incluso: può essere prenotato in maniera autonoma o tramite il nostro tour operator. Diritti di prenotazione: € 25 per persona.

    Perché il volo non è già incluso nella quota?
    Per poter usufruire della miglior tariffa disponibile al momento della prenotazione, visto che le tariffe aeree cambiano velocemente, non vogliamo stimare un prezzo che potrebbe essere più alto.

    Soggiorno durante il tour:
    Agriturismo Su Bistentu (Iglesias) 

    Partenza garantita con minimo 10 partecipanti.
    È previsto nostro accompagnatore. L’incontro con il nostro accompagnatore ed il resto del gruppo avverrà nello stesso aeroporto di partenza dell’accompagnatore oppure direttamente in aeroporto a Cagliari.

    Camere Triple: la maggior parte degli alberghi non ha camere di questo tipo, bensì sono camere doppie in cui viene aggiunto un lettino sia per il bambino sia per il 3°adulto.

    Noleggio auto: l’itinerario verrà svolto interamente con noleggio auto (con occupazione max. 3/4 posti in ciascuna auto). Verrà richiesto ai partecipanti la disponibilità alla guida dell’auto (i partecipanti che verranno registrati come guidatori principali dovranno essere titolari di propria carta di credito.

    Intolleranze alimentari: provvediamo a trasmettere le richieste di diete speciali e segnalazioni di allergie agli alberghi e ai ristoranti – glutine, lattosio, vegetariano – sempre che ci vengano fornite al momento della prenotazione. In ogni modo ogni passeggero sarà responsabile e in caso di dubbio prima di mangiare dovrà domandare direttamente in loco. Non ci assumiamo nessuna responsabilità in questo senso.

    Il programma potrà subire variazioni in caso di eventuali eventi imprevedibili che possano verificarsi o per ragioni tecniche organizzative.

    Scarica il programma in pdf con le informazioni dettagliate

    Se hai dei dubbi consulta la nostra sezione faq, troverai le risposte alle tue domande

    Info Paese

    Tutte le informazioni necessarie per il paese di destinazione del tuo viaggio

    Itinerario e mappa

    Giorno 1ARRIVO A CAGLIARI (cena)

    Incontro dei partecipanti in aeroporto a Cagliari con il nostro accompagnatore (si suggerisce l’arrivo entro le ore 13:00). In caso di orari di arrivo diversi trasferimento libero in struttura.

    Trasferimento in agriturismo (dista 50 km dall’aeroporto – 40 minuti circa in auto) e sistemazione.

    Nel pomeriggio visita della Grotta di San Giovanni a piedi (ingresso €12 da pagare in loco), una cavità carsica creata dall’erosione dovuta allo scorrimento di un fiume sotterraneo all’interno della massa calcarea del Monte Acqua. È una delle gallerie naturali più lunghe d’Europa ed una delle cavità naturali transitabili su strada più grandi del mondo.

    Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

    Giorno 2MINIERA DI SERBARIU – ESCURSIONE IN BARCA PAN DI ZUCCHERO E CALA DOMESTICA DA SPIAGGIA DI MASUA (colazione, cena)

    Prima colazione in agriturismo. In mattinata partenza in direzione di Carbonia per visitare il Museo del Carbone presso la Grande Miniera di Serbariu. Il sito minerario di Serbariu, attivo dal 1937 al 1964, ha caratterizzato l’economia del Sulcis e rappresentato tra gli anni ’30 e ’50 una delle più importanti risorse energetiche d’Italia. Il Museo include i locali della lampisteria, della galleria sotterranea e della sala argani.

    Al termine della visita raggiungeremo la spiaggia di Masua dove parteciperemo ad un’escursione in gommone alla scoperta della Costa delle Miniere, all’interno del parco Geominerario (durata 2 ore): da Porto Flavia fino a Pan di Zucchero, dalla Grotta Sardegna a Cala Domestica.

    Durante l’uscita ammireremo Porto Flavia, la grotta semi-sommersa del “Soffione”, la Baia dell’Acqua Dolce dove c’è la presenza di un fiume carsico, la Grotta Sardegna con la forma dell’omonima isola, la Baia dei Faraglioni con la famosa Roccia dell’Elefante, il sito geologico di Canal Grande, la scogliera di Portu Sciusciau, la baia di Sa Cala de Su Forru con una particolare grotta a forma di forno sardo, la splendida baia di Cala Domestica incorniciata da alte falesie e dominata da una torre spagnola e infine Pan di Zucchero e le sue due grotte, monumento naturale nominato Patrimonio dell’Unesco e faraglione più grande d’Europa (sott’acqua è presente una Madonnina).

    Note: durante il tour sono previste 2 soste per il bagno di 15 minuti; a bordo sono presenti i kit da snorkeling (maschera e boccaglio); l’accesso a bordo avviene direttamente dall’acqua; sul gommone si starà con i piedi nudi (le scarpe dovranno essere depositate sulla spiaggia prima della partenza).

    Al termine dell’escursione tempo per relax sulla spiaggia e bagni nelle acque cristalline del mare colori che vanno dallo smeraldo in riva al blu intenso al largo.

    Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

    Giorno 3PARCO DELLA GIARA – BARUMINI (colazione, pranzo, cena)

    Prima colazione in agriturismo. In mattinata partenza verso l’Altipiano della Giara, chiamato dai locali “Sa Jara”. Il Parco della Giara è famoso per la sua biodiversità e per i cavalli selvatici (il Cavallino della Giara) che vivono in questo territorio.

    Insieme alla guida del parco passeggeremo tra i sentieri della Giara ed enormi distese d’acqua chiamate “Paulis” dove i cavalli si radunano per rinfrescarsi e per nutrirsi con i Ranuncoli acquatici. Sulla Giara ci si inoltra all’interno dell’altopiano nel caratteristico ambiente attraversando boschi di leccio, roverella e di sughera (3 tipi di bosco), macchia a cisto, lentischio, fillirea, corbezzolo e mirto, praterie con ferule, euforbie, asfodeli e profumato elicriso. Sarà inoltre molto interessante riconoscere le piante tipiche della vegetazione mediterranea e conoscere l’uso che l’uomo ne ha fatto per le attività quotidiane, l’alimentazione, la medicina popolare ed il gioco.

    Pranzo in agriturismo a base di prodotti tipici.

    Nel pomeriggio proseguiremo le nostre visite con il Nuraghe Su Nuraxi di Barumini: il monumento più importante della civiltà nuragica dichiarato dall’UNESCO Patrimonio mondiale dell’umanità nel 1997. Questo nuraghe è particolare soprattutto perché unisce all’enorme fortezza un vasto e labirintico villaggio con viottoli strettissimi e case a corte, pozzi, cisterne e capanne per le riunioni, legati ad una storia misteriosa iniziata 3500 anni fa.

    Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

    Giorno 4ORISTANO – CABRAS, SAN SALVATORE DI SINIS E PENISOLA DEL SINIS – SPIAGGIA DI IS ARUTAS (colazione, cena)

    Prima colazione in agriturismo. In mattinata partenza in direzione di Oristano per attraversare poi Cabras e i suoi stagni, ecosistema palustre tra i più grandi e produttivi d’Europa, popolato da fenicotteri rosa e territorio del pescato di primissima qualità, come il muggine, con le cui uova si produce la bottarga, il ‘caviale sardo’,

    Lungo il percorso sosta nel piccolo borgo di San Salvatore di Sinis, con le sue casette colorate e trasformato in set cinematografico di film far west dagli anni ’70 per circa venti anni. Questo borgo sembra abbandonato, ma si ripopola per alcuni giorni a settembre in occasione della Corsa degli Scalzi.

    Raggiungeremo l’area protetta della Penisola del Sinis, un paradiso incontaminato riconosciuto dalla Commissione europea come destinazione d’eccellenza ‘Eden’, un viaggio affascinante tra natura e ambiente, archeologia e storia.

    Visita guidata all’area archeologica di Tharros in trenino: l’antica città di Tharros che si affaccia sul mare; la torre di avvistamento spagnola San Giovanni di Sinis; la chiesa paleocristiana di Sinis, una delle più antiche della Sardegna; la necropoli di Tharros di epoca fenicia.

    Al termine delle visite raggiungeremo la Spiaggia di Is Arutas, nota anche come “spiaggia dei chicchi di riso” per la forma dei suoi granelli misti a sabbia chiara. Tempo libero per relax e bagni: il fondale è profondo già a pochi metri dalla riva e la sua limpidezza è uno spot per lo snorkeling.

    Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

    Giorno 5PORTO PINO – BORGO DI TRATALIAS (colazione, cena)

    Prima colazione in agriturismo. In mattinata partenza in direzione della spiaggia di Porto Pino con sinuose dune di sabbia che ricordano il Sahara per la forma e i Caraibi per i colori. Questa è una spiaggia di sabbia bianchissima, con fondali bassi e sabbiosi, con dune alte anche fino a 20/30 metri e circondata da una vegetazione ricca di querce, ginepri e i rari pini d’Aleppo (si segnala che non è possibile accedere alle dune per proteggere l’ecosistema).

    Nel pomeriggio lungo la strada per il rientro in agriturismo, sosta nel borgo di Tratalias, borgo fantasma del Sulcis che si sviluppa attorno la bella chiesa romanica di Santa Maria di Monserrat e si caratterizza per le sue piccole case basse dai colori chiari giallo e rosa addossate le une alle altre e le vie acciottolate. Cena e pernottamento.

    Giorno 6SANT’ANTIOCO E CARLOFORTE (colazione, cena)

    Prima colazione in agriturismo. In mattinata partenza in direzione di Sant’Antioco, collegato da un istmo artificiale. La nostra prima tappa sarà al Museo del Bisso dove Chiara Vigo è l’unica persona al mondo che lavora il bisso marino, questo filamento “seta del mare”. Lo stile di vita di Chiara: “Il bisso non si vende e non si compra. Le opere in seta del mare possono solo essere donate o ricevute. Un Maestro di bisso vive di offerte”.

    A seguire ci dirigeremo al porto per imbarcarsi per l’escursione in barca a vela di intera giornata a Sant’Antioco e Carloforte (Isola di Pietro) con aperitivo sardo a bordo.

    Rientro al porto entro le ore 17:00. Rientro in agriturismo. Cena e pernottamento.

    Giorno 7SPIAGGIA SU GIUDEU - CAGLIARI (colazione, cena)

    Prima colazione in agriturismo. In mattinata partenza in direzione della Spiaggia di Su Giudeu per trascorrere una giornata di relax sulla lunga spiaggia di sabbia in parte libera e in parte attrezzata e bagni nelle sue acque cristalline. Questa spiaggia è facilmente riconoscibile per l’isolotto che si trova a un centinaio di metri dalla riva e che arricchisce il panorama. Inoltre vi è la possibilità di raggiungere a piedi la piccola e deliziosa Cala Cipolla, una caletta riparata di sabbia fine e dorata, racchiusa fra due promontori di granito rosa.

    Nel pomeriggio rientro in agriturismo in tempo per un po’ di relax prima di uscire nuovamente per una passeggiata e cena a Cagliari.

    Giorno 8PARTENZA DA CAGLIARI

    Prima colazione in agriturismo. Trasferimento in aeroporto a Cagliari (partenza del volo dopo le ore 9:30).

    Hai delle domande?

    Vieni a trovarci o contattaci. Siamo felici di poterti aiutare a trovare il tuo viaggio.


    0721 30617
    info@allaricercadelviaggio.com
    328 4717827 (WhatsApp)


    PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

    • Piccoli gruppi (max 20)
    • Accompagnatore dall’Italia
    • Sviluppo progetto locale
    • Contatto diretto con il posto
    • Kit viaggio incluso
    • Assicurazione annullamento inclusa