Trekking Sulle Dolomiti - Fanes E Braies | Alla Ricerca Del Viaggio

Trekking Dolomiti Fanes – Braies – 25 € se prenoti entro il 1/07

0
Da465€440€
Da465€440€
Data di partenza: dal 10 al 13 Agosto 2024
Nome e Cognome*
Indirizzo Email*
Numero di persone*
La tua richiesta*
* Accetto i Termini di servizio e l'Informativa sulla privacy.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo
Salva nella lista dei desideri

Per aggiungere i viaggi alla lista dei desideri è necessario avere un account.

2051


PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

  • Piccoli gruppi (max 20)
  • Guida ambientale
  • Contributo per progetti di compensazione emissioni CO2
  • Contatto diretto con il posto
  • Kit viaggio incluso
  • Assicurazione medica base inclusa

4 giorni 3 notti
Dal 10 al 13 Agosto 2024
Pesaro o Cortina d'Ampezzo
Guida ambientale escursionistica
Itinerario

Giorno 1RIF. RA STUA 1668 m. nel Parco Naturale Dolomiti d’Ampezzo – LAGO GRAN DE FOSES 2140 m. – RIF. BIELLA ALLA CRODA DEL BECCO 2327 m

Partenza h 6.30 da Pesaro, Pasticceria Orchidea (Via Ponchielli, 82) ritrovo h 12.45 (con pasto già consumato) a Cortina d’Ampezzo, Parcheggio Fiames – bus navetta (Località Fiames, 41 – BL) e bus per Malga Ra Stua.

Da Fiames, nelle immediate vicinanze di Cortina, la navetta ci porterà in un lungo e imponente vallone, sotto alla mole della Croda Rossa d’Ampezzo 3146 m. Si comincia con una tappa trek di media lunghezza e difficoltà, salendo gradualmente prima lungo il torrente Boite, poi tra bei boschi di abeti rossi e larici, incontriamo i laghetti alpini Remeda Rosses e Gran de Foses, giungendo al cospetto della Croda del Becco dove ripareremo al grazioso Rifugio Biella.

Trekking: Km 7; Dislivello +730 m; Cammino effettivo 4h; Difficoltà: Media (E)

Giorno 2RIF. BIELLA 2327 m. – FORCELLA COCODAIN 2332 m. – VALLONE SUL LAGO DI BRAIES 1870 m. – FORCELLA SORA FORNO 2388 m. – RIF. BIELLA 2327 m.

Mattinata di piacevole cammino con zaino semivuoto (rientreremo allo stesso rifugio) che dedichiamo tra forcelle e aride distese di calcari alla visione panoramica del Lago di Braies che osserveremo da sopra, allungando lo sguardo sino alla Val Pusteria, e rientriamo sull’Alta Via delle Dolomiti n° 1 che ci accompagnerà per buona parte del nostro tour… possibile pranzo in rifugio.

Trekking: Km 7.5; Dislivello 570 m; Cammino effettivo 3h45’; Difficoltà: Media (E)

Pomeriggio (facoltativo): DAL RIF. BIELLA 2327 m. ASCESA ALLA CRODA DEL BECCO 2810 m.

Possibilità di camminare ancora: verso il punto più elevato e magico del nostro tour itinerante, alla cima della magnifica Croda del Becco che si staglia tra l’Alpe di Sennes ed il Lago di Braies: vedute strepitose su diversi gruppi dolomitici, oltre che sul famoso specchio lacustre, Monguelfo in Pusteria e la Val d’Anterselva con le alte creste innevate di confine italo-austriache. Itinerario breve ma intenso, attenzione in alcuni passaggi ripidi su rocce.    

 Trekking: Km 3.5; Dislivello 480 m; Cammino effettivo 3h; Difficoltà: Medio-Difficile (E+)

 

Giorno 3RIF. BIELLA 2327 m. – FORCELLA RICIOGOGN 2331 m. – ALPE SENNES – VAL DE SAN BERTO/RIF. MUNT DE SENNES 2176 m. – RIF. FODARA VEDLA 1966 m.

Altipiani e aride distese lunari alla solitaria Alpe di Sennes, alti passaggi sino alle pendici della Muntejela de Sennes, sul cammino due rifugi per riposare e ritemprarci, e sull’Alta Via n° 1 scendiamo sino al curatissimo Rifugio Fodara Vedla, un luogo dove sognare ad occhi aperti…

Trekking: Km 11; Dislivelli +420 m. / -760 m; Cammino effettivo 4h; Difficoltà: Medio-Facile (T/E)

Pomeriggio (facoltativo): RIF. FODARA VEDLA 1966 m. – VAL SALATA/SORGENTI DEL BOITE – PLAN DE LASTA – RIF. FODARA VEDLA 1966 m.

Per chi ha ancora energie e desiderio di conoscenza attiva… scendiamo in Val Salata per il Lago e il Bosco de Rudo, risaliamo alle sorgenti del fiume Boite, vicino a noi il Rifugio Sennes per una cioccolata calda… e placido rientro.

 Trekking: Km 8; Dislivello 400 m; Cammino effettivo 3h15’; Difficoltà: Medio-Facile (T/E)

Giorno 4: RIF. FODARA VEDLA 1966 m. – RIF. PEDERU’ 1548 m. – VALLONE DI FANES – RIF. LAVARELLA 2042 m. – LAGO DE LIMO 2159 m. – VAL DI FANES – CASCATE DI FANES – BAITA SPIAGGIA VERDE 1340 m.

L’ultimo giorno di cammino è forse il più entusiasmante… tappa lunga e grandiosa seguendo l’Alta Via n°1 che ci porta al Rif. Pederù, alla sommità della Valle di Marebbe: siamo a 1550 m. nel punto più basso del tour, da qui attacchiamo il bellissimo Valun de Fanes, in un paesaggio incredibile decorato da più laghi glaciali e sormontato da un colosso dolomitico chiamato Piz de Lavarela 3055 m.

Sosta al Rifugio Lavarella, dove producono una gustosa birra artigianale! Ci attende poi la Val di Fanes, lunga ma con un sentiero ben battuto, che ci regalerà le sue alte cascate, poi il Ponte Alto sull’ incrocio col Rio Travenanzes, due forre che convergono prima di terminare nei pressi di Fiames per salutarci in baita come si conviene a grandi avventurieri come noi!  Rientro verso casa entro h 17.45.   

Trekking: Km 19; Dislivello +850 m. / -1500 m; Cammino effettivo 7h; Difficoltà: Media (E)

DATA E PREZZO
COME PRENOTARE
PARTENZE 2024 QUOTA TREK
DAL 10 AL 13 AGOSTO 2024
Sconto prenota prima entro il 1 luglio
465€
-25€

Incluso
Sistemazione per 3 notti in rifugi alpini in camere multiple e/o cameroni/cuccette
Trattamento di mezza pensione (cena, pernotto e colazione)
Guida ambientale escursionistica professionista sempre al seguito con assicurazione RCT
Assicurazione medico/bagaglio

Non incluso
Viaggio e tutti gli spostamenti (auto proprie o minibus, possibile condividerle tra partecipanti: contattare la Guida)
Pranzi al sacco e bevande in rifugio
Tasse di soggiorno
Eventuale parcheggio a pagamento e bus navetta per Rif. Ra Stua
Assicurazione infortuni con validità annuale (Cordata Card € 10)
Assicurazione integrativa (consigliata) annullamento incluso copertura annullamento per malattia da epidemia e per quarantena del passeggero e assistenza sanitaria in corso di viaggio per epidemia pari a € 20 (da richiedere in fase di prenotazione)
Quanto non incluso alla voce “La quota comprende”

Attivazione gruppo: 8 iscritti. In caso di non attivazione del gruppo, gli acconti versati saranno restituiti totalmente o tenuti a credito per prossimi viaggi.

Possibili variazioni itinerari, insindacabili e a discrezione della Guida, per ragioni meteo, logistiche o di gestione del gruppo. In caso di maltempo il viaggio rimane confermato e potrebbe vedere ridotte le opzioni di trekking a vantaggio di visite culturali o enogastronomiche. Se si renderà necessario l’annullamento o il rinvio del viaggio, vi verrà data pronta comunicazione.

COME PRENOTARE:
Prima di iscriverti potrai trovare le informazioni sul nostro sito internet www.allaricercadelviaggio.com e per ulteriori dettagli potrai contattarci telefonicamente allo 0721 30617 oppure inviarci una e-mail a info@allaricercadelviaggio.com.
Prima di prenotare ti invitiamo a verificare telefonicamente la disponibilità aggiornata e su richiesta potremo concedere un’opzione per 48 ore (salvo il caso in cui si tratti di ultime disponibilità), termine entro il quale confermare la partecipazione al viaggio.
Per prenotare dovrai inviarci i seguenti dati:
– COGNOME E NOME completo come da documento di identità
– DATA E LUOGO DI NASCITA
– CODICE FISCALE
– INDIRIZZO DI RESIDENZA
– CELLULARE
– EMAIL
– ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO: INDICARE SI CONFERMO ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO O NON CONFERMO ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO
– INDICAZIONI DI EVENTUALI INTOLLERANZE E ALLERGIE ALIMENTARI

Seguirà da parte nostra l’invio per posta elettronica del contratto di viaggio che potrà essere firmato digitalmente. Al vostro indirizzo di posta elettronica riceverete 2 e-mail: la prima con un link da attivare con il codice contenuto nella seconda email, a questo punto potrete firmare digitalmente il contratto di viaggio/modulo di prenotazione e la privacy policy.

La prenotazione sarà ritenuta confermata soltanto alla firma digitale del contratto di viaggio/modulo di prenotazione e della copia del bonifico per l’importo dell’acconto e/o del saldo.

Nel caso in cui si stia prenotando un tour dove il volo non è incluso nella quota pacchetto e si decida di acquistarlo per proprio conto senza rivolgersi a Alla Ricerca del Viaggio, l’acquisto definitivo del biglietto aereo dovrà avvenire solo ed esclusivamente dopo aver ricevuto conferma del viaggio da parte nostra. Alla Ricerca del Viaggio non risponderà di eventuali biglietti aerei acquistati dai partecipanti prima della conferma ufficiale del viaggio, qualora quest’ultimo dovesse essere modificato o spostato o annullato.

In fase di prenotazione verrà richiesto il pagamento dell’acconto € 140 con bonifico al Tour Operator e Agenzia Viaggi Alla Ricerca del Viaggio s.r.l. in via degli Abeti, 106 c/o ID106 – Pesaro.

Saldo entro 15 Luglio 2024.

L’Assicurazione annullamento (consigliata) potrà essere richiesta e stipulata soltanto in fase di prenotazione (qualora non fosse già stata inclusa nel pacchetto viaggio ed espressamente indicata sotto la voce “La quota comprende”). Il premio della polizza dovrà essere saldato insieme al versamento dell’acconto.

Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico bancario:
 intestato a: Alla Ricerca del viaggio s.r.l.
IBAN: IT43X0882613306000000009518
causale: NOME E COGNOME – TITOLO DEL VIAGGIO E DATA DI PARTENZA.

Prima della partenza riceverai i documenti di viaggio e il foglio informazioni utili in formato elettronico via e-mail e verrà creato un gruppo Whats App per rimanere in costante aggiornamento con la guida ambientale che accompagnerà il gruppo.

Dettagli viaggio

Trekking sulle Dolomiti accompagnati da Guida ambientale “La Cordata” escursionismo & natura!

Trek itinerante per rifugi zaino in spalla di media difficoltà nei meravigliosi comprensori alpini del Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo e del Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies, cominciando a ridosso di Cortina d’Ampezzo, alle sorgenti del suo fiume, il Boite nella Val Salata.

In un contesto ambientale e geologico d’inestimabile valore, nel bellunese cuore delle Dolomiti orientali al confine con l’Alto Adige…  ci muoviamo lentamente per sentieri e bianche pietraie, tra rocce, dolomie e guglie che fendono il cielo, circondati da pinnacoli calcarei che milioni di anni fa erano scogliere coralline, che il tempo ha tramutato in palazzi di pietra: queste alte, bizzarre e pallide montagne sono qualcosa di veramente prezioso sia per il naturalista più esigente che per l’escursionista curioso!

Vedremo dall’alto il suggestivo Lago di Braies, ricercato set cinematografico, concluderemo ai piedi di Cima Lavarella che supera i 3000 m. incontrando altri laghetti glaciali, scendiamo la lunghissima Val di Fanes con le sue numerose e scroscianti cascate, salti d’acqua nel cuore di una foresta di abeti rossi e larici che rendono la vallata un riposante paradiso… il tutto tra malghe, cibi della tradizione veneta e sud-tirolese e scenografie naturali attorno a noi sempre ai massimi livelli, con la voglia di condividere sensazioni uniche nell’intimità dei pittoreschi rifugi alpini, sempre in alta quota.

Partecipanti

Min 7 / Max 15

Assistenza

Massimiliano Giorgi
Accompagnatore guida ambientale professionista “La Cordata

Sistemazione

Rifugio Biella alla Croda del Becco (2 notti), Rifugio Fodara Vedla
Chi possiede tessera CAI la porti con sé: potrà ricevere un ulteriore sconto

Trasporto

AUTO PROPRIE: possibile accordarsi con la guida per condividere i mezzi.

Livello difficoltà trekking

MEDIA (E)

Medie giornaliere: Km 12; 5h di cammino; 650 m. dislivello. Richiesta buona salute e condizione fisica, assenza di vertigini, attitudine a ore di cammino zaino in spalla (col minimo indispensabile, peso zaino 7-9 Kg) in alta quota tra pietraie e rocce. Ogni escursionista verifichi la sua preparazione fisica in base alle difficoltà indicate e l’attrezzatura richiesta, onde non mettere in difficoltà sé stesso, La Guida ed il gruppo. La Guida Massimiliano Giorgi è disponibile al telefono: 348/0430358

Leggi come valutare la difficoltà del trekking – clicca qui

Attrezzatura e abbigliamento obbligatori

Scarponi da trek alti alla caviglia con suola scolpita obbligatori (senza non sarà   possibile partecipare), sacco lenzuolo, pranzi al sacco, acqua 1.5 L/giorno e sali minerali (Mg, K, Polase, simili), maglia intima traspirante, calzettoni e pantaloni da trek lunghi, cappello da sole e invernale, guanti, micro-pile, felpa, giacca antivento o wind-stopper, mantellina antipioggia, zaino capiente (minimo 45 L), frutta secca, alimenti energetici (barrette, cioccolato), protezione solare e occhiali, asciugamano, ciabattine, indumenti da bagno, torcia elettrica, consigliati bastoncini telescopici


PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

  • Piccoli gruppi (max 20)
  • Guida ambientale
  • Contributo per progetti di compensazione emissioni CO2
  • Contatto diretto con il posto
  • Kit viaggio incluso
  • Assicurazione medica base inclusa

Altri Trekking & Cammini