Tour Argentina E Cascate Di Iguazu | Alla Ricerca Del Viaggio

Argentina e Cascate di Iguazu

0
Da1,990€
Da1,990€
Prenota
Richiedi informazioni
Nome e Cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
* Accetto i Termini di servizio e l'Informativa sulla privacy.
Si prega di accettare tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo
Seleziona pacchetto
  • Camera doppia - cat. standardSistemazione camera doppia
  • Camera singola - cat. standardSistemazione in camera singola
  • Camera doppia - cat. superiorSistemazione camera doppia
  • Camera singola - cat. superiorSistemazione in camera singola

Prenota

Salva nella lista dei desideri

Per aggiungere i viaggi alla lista dei desideri è necessario avere un account.

563

Hai delle domande?

Vieni a trovarci o contattaci. Siamo felici di poterti aiutare a trovare il tuo viaggio.

0721 30617
info@allaricercadelviaggio.com
328 4717827 (WhatsApp)


PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

  • Partenza garantita min 2 partecipanti
  • Guida locale parlante italiano
  • Nuovi compagni di viaggio
  • Contatto diretto con il posto
  • Kit viaggio incluso
  • Assicurazione medica base inclusa

15 Giorni 14 Notti
da Gennaio a Dicembre 2022
Non incluso
Guida locale parlante italiano
Dettagli viaggio

Tour Argentina e Cascate di Iguazu’ è un viaggio di gruppo in Argentina Completo da Buenos Aires alla selvaggia Patagonia con i suoi pinguini, il Canale di Beagle e il Ghiacciaio Perito Moreno, ai paesaggi colorati e contrastanti della regione di Salta e le impressionanti cascate di Iguazu’.

L’itinerario parte da Buenos Aires con la sua celebre Plaza de Mayo e il suo colorato quartiere de La Boca dove ad ogni angolo potrete ascoltare e vedere ballare il tango.

Voleremo a Puerto Madryn per la visita della Penisola di Valdes: si avrà la possibilità di avvistare le balene (da luglio a novembre), i leoni marini e una colonia di pinguini Magellano.

Ci sposteremo nella Terra del Fuoco, ad Ushuaia, soprannominato “la Fine del Mondo” dove navigheremo il celebre Canale di Beagle fino Faro di Les Eclaireurs ammirando l’isola su cui si riposano i leoni marini.

Visiteremo El Calafate da dove si partirà per l’escursione al Parco Nazionale Los Glaciares e al famoso ghiacciaio del Perito Moreno.

Attraverseremo i magnifici paesaggi di Salta dove il paesaggio ed i colori delle montagne si coniugano con le culture altrettanto colorate che abitano la zona. Un viaggio dal contatto con la vita locale e le tradizioni. 

L’ultima tappa del tour Argentina e Cascate Iguazu sarà proprio alle Cascate Iguazu dove visiteremo sia il lato argentino sia il lato brasiliano.

Partecipanti

Partenza garantita min. 2 / max. 16

Assistenza

Guida locale parlante italiano – incontro con la guida a Buenos Aires

Sistemazione

Camera doppia, supplemento singola da 518€

Volo

Volo escluso: può essere prenotato in maniera autonoma o tramite il nostro tour operator. Diritti di prenotazione: € 70 per persona.

Cerca il tuo volo nelle date che preferisci oppure richiedici una consulenza

 

PARTENZE 2022 QUOTA TOUR
11 GENNAIO da 2185€
8 FEBBRAIO da 2185€
8 MARZO da 2185€
10 APRILE da 1990€
8 MAGGIO da 1990€
5 GIUGNO da 1990€
10 LUGLIO da 1990€
7 AGOSTO da 1990€
11 SETTEMBRE da 2065€
9 e 23 OTTOBRE da 2065€
6 e 20 NOVEMBRE da 2185€
4 DICEMBRE da 2185€
25 DICEMBRE da 2300€

5 MOTIVI PER SCEGLIERE QUESTO ITINERARIO

  1.  La Penisola di Valdes con balene, leoni marini e colonie di pinguini
  2. Ushuaia, la Terra del Fuoco e la navigazione del Canale di Beagle
  3. Il Parco Nazionale Los Glaciares e il famoso Perito Moreno
  4. Salta, i colori delle montagne e l’incontro con il popolo
  5. Le potenti Cascate di Iguazu’
INCLUSO
NON INCLUSO
VOLI E HOTEL
  • Tour di gruppo 15 giorni/14 notti con guide parlanti italiano come da programma
  • Trasferimenti da/per aeroporti
  • Sistemazione per nr. 14 notti in categoria prescelta: standard oppure superior
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione
  • Early check-in con colazione il giorno 1
  • Visite come da programma con guide locali parlanti italiano: tour di Buenos Aires e cena con spettacolo, Penisola Valdés con riserva di pinguini di San Lorenzo e pranzo, Visita al parco nazionale della Terra del Fuoco, Navigazione nel Canale di Beagle, Ghiacciaio Perito Moreno e Navigazione Safari Nautico, visita a piedi con MAAM e Valli Calchaquíes, escursione Quebrada de Humahuaca e visita Cascate Argentine e Brasiliane
  • Ingressi ai Parchi Nazionali come da programma
  • Assicurazione medico, bagaglio con copertura per spese mediche fino a € 5.000 a persona
  • Kit Viaggio
  • Volo intercontinentale dall’Italia
  • Voli domestici in Argentina
  • Assicurazione medica integrativa e assicurazione annullamento + Extra Covid19 (consigliata) da richiedere in fase di prenotazione
  • Visite ed escursioni facoltative
  • Mance per guida ed autista
  • Pasti non menzionati
  • Quanto non espressamente indicato in “Incluso”

Volo non incluso: richiedici la migliore tariffa volo disponibile al momento

Hotel cat. standard durante il tour o similari:
Buenos Aires: Kenton Palace Buenos Aires 4****
Puerto Madryn: Bahía Nueva 3***
Ushuaia: Altos de Ushuaia 3***
El Calafate: Rochester Calafate 3***
Salta: Del Vino 3***
Puerto Iguazu: Merit Iguazu 3***

Hotel cat. superior durante il tour o similari:
Buenos Aires: Grand Brizo Buenos Aires 4****
Puerto Madryn: Península 4****
Ushuaia: Fueguino 4****
El Calafate: Imago Hotel Spa 4****
Salta: Brizo Salta 4****
Puerto Iguazu: Falls Iguazu hotel & Spa 4****

NOTE INFORMATIVE:
CAMBIO APPLICATO: EUR 1 = USD 1,12
+/- 2% Adeguamenti per oscillazioni superiori alla percentuale indicata vengono comunicati 1 mese prima della partenza.

Partenza con minimo 2 partecipanti.
Non è previsto accompagnatore dall’Italia. L’incontro con la guida locale ed il resto del gruppo avverrà a Buenos Aires.

Le normative per l’ingresso in Argentina sono in continuo divenire. Al momento dell’iscrizione vi comunicheremo gli adempimenti necessari. Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare Viaggiare Sicuri o a compilare online il questionario della Farnesina.

Il programma potrà subire variazioni in caso di eventuali eventi imprevedibili che possano verificarsi o per ragioni tecniche organizzative.

Scarica il programma in pdf con le informazioni dettagliate

Se hai dei dubbi consulta la nostra sezione faq, troverai le risposte alle tue domande

Tutte le informazioni necessarie per il paese di destinazione del tuo viaggio

Itinerario e mappa

Giorno 1ARRIVO A BUENOS AIRES (colazione)

Arrivo all’aeroporto di Buenos Aires e trasferimento in hotel. Early check-in.

Nel pomeriggio effettueremo una visita panoramica della città. Inizieremo con la Plaza de Mayo per poi continuare verso il quartiere di La Boca terminando a Palermo e Recoleta dove si trova il suo famoso cimitero.

In serata assisteremo ad una Cena con Spettacolo per goderci il magnetismo del Tango.

Giorno 2BUENOS AIRES – PUERTO MADRYN (colazione)

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi su un volo con destinazione Trelew. Arrivo e trasferimento a Puerto Madryn. Pomeriggio libero per percorrere questa città marittima.

Giorno 3PENISOLA DI VALDES (colazione)

Prima colazione in hotel. Visita della Penisola di Valdes. Si passa da Puerto Piramides, da dove si avrà la possibilità di avvistare le balene franche australi da luglio a novembre (opzionale). Si continua verso l’Estancia San Loreno dove visiteremo una colonia di pinguini Magellanici e avremo un eccellente asado patagonico, per poi andare infine a Punta Norte da dove osserveremo i leoni marini. Durante il rientro ci fermeremo nel Centro Interpretativo.

Note: Da metà Aprile a metà Settembre, la Penisola di Valdes con San Lorenzo sarà sostituita dalla Penisola Valdes Sud visitando Puerto Piramides, Punta Cantor y Caleta Valdes.

ESCURSIONE AVVISTAMENTO DI BALENE (da giugno a dicembre – durata 1 ora 30): € 157
Avvistamento Di Balene: Salperemo su un’imbarcazione da Puerto Piramides percorrendo le coste del Golfo Nuevo. Si potranno osservare le balene Australi che arrivano su queste coste per accoppiarsi e partorire. Il comportamento di questi grandiosi mammiferi risulta sorprendente e commovente allo stesso tempo, e la possibilità di osservarli da vicino è un’esperienza unica ed indimenticabile.

Giorno 4PUERTO MADRYN - USHUAIA E NAVIGAZIONE SUL CANALE DI BEAGLE (colazione)

Prima colazione in hotel. Trasferimento dall’hotel all’aeroporto per imbarcarsi su un volo per Ushuaia. Arrivo e ricevimento. Trasferimento e sistemazione in hotel.

Nel pomeriggio navigazione nel Canale di Beagle per poter ammirare una vista panoramica bellissima della città circondata dalle montagne. Durante la navigazione si potrà osservare l’Isola degli Uccelli, l’Isola dei Leoni, un’interessante colonia di leoni marini. È un’opportunità unica per ammirare le varie specie di leoni marini e capire le loro differenze, per arrivare infine al Faro di Les Eclaireurs da dove si inizierà il rientro verso la città.

Note: Se il volo di arrivo non permette di prendere la navigazione Beagle, sarà modificata per il giorno 5.

Giorno 5PARCO NAZIONALE DELLA TERRA DEL FUOCO (colazione)

Prima colazione in hotel. Partenza dalla città verso il Parco Nazionale Terra del Fuoco circondato da panorami bellissimi del Canale di Beagle.

Un percorso tra torbiere e dighe dei castori ci porta al Fiume Lapataia e alla Laguna Verde per poi continuare verso il tratto finale della Ruta Nacional n.3 che termina finalmente nella Bahia Lapataia. Da qui riprendiamo il rientro verso Ushuaia, facendo una sosta durante il tragitto al Lago Acigami (Ex Lago Roca) che si caratterizza per il colore delle sue acque che variano a seconda delle condizioni meteorologiche. Ritorno in hotel.

Pomeriggio libero per continuare a scoprire la destinazione.

Visite ed escursioni facoltative con supplemento:
TRENO DELLA FINE DEL MONDO DURANTE LA VISITA AL PARCO NAZIONALE DELLA TERRA DEL FUOCO (durata 1 ora): € 65
Imbarco nella Stazione Fine del Mondo, da dove parte il leggendario Ferrocarril Austral Fueguino, conosciuto come il Treno della Fine del Mondo. Questo trenino, con la sua locomotiva a vapore ed i suoi vagoni con finestre panoramiche, porta il visitatore nel cuore del Parco Nazionale Terra del Fuoco seguendo il cammino dell’antico treno di prigionieri, che partiva dal Carcere di Ushuaia in cerca di legname. La tratta inizia costeggiando le rive del fiume Pipo, entrando nel territorio del Parco Nazionale.

Facciamo una breve sosta nella Cascata della Macarena. Si continua per la cordigliera di Martial, attraversando una zona di bosco distrutto, conosciuto come il “cimitero”: qui possiamo osservare un gran numero di tronchi segati, conosciuti come i “tocones”. Questi sono una testimonianza delle antiche incursioni che si facevano per cercare il legname nella zona dove ora si trova il Parco Nazionale. La tratta termina nel Cañadón del Toro, dove la nostra guida ci starà aspettando per continuare la visita del Parco Nazionale.

 VISITA DELLA CITTA’ CON MUSEO MARITTIMO E IL PRESIDIO (guida inglese/spagnolo): € 55
Partenza dall’hotel, andremo al centro per salire sul Double Decker e iniziare il viaggio. Visita della città di Ushuaia, la città più australe del mondo, capitale della provincia di Terra del Fuoco. Situata a 3.500 km dalla città di Buenos Aires, Ushuaia si trova in una posizione privilegiata tra il Canale di Beagle e la catena montuosa del Martial, che si trova alle sue spalle, le cui cime arrivano fino a 1.500 metri. Di fronte alle sue coste, oltre il Canale di Beagle, si vedono le isole cilene di Navarino e Hoste. Il percorso permette di ammirare i diversi punti d’interesse della città, come il centro antico, il porto dalle acque profonde, le ripide strade che salgono lungo le pendici andine, qualche antica abitazione dei primi abitanti della città e lo storico edificio dell’antico Presidio Nacional de Ushuaia, la cui costruzione iniziò nel 1902 e si concluse nel 1920.  Finita l’escursione si rientra in hotel.

Giorno 6USHUAIA – EL CALAFATE (colazione)

Prima colazione in hotel. All’ora prestabilita, trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi su un volo per El Calafate. Arrivo e ricevimento in aeroporto. Trasferimento e sistemazione in hotel.

Pomeriggio libero per visitare la città, visitare il Glaciarium, un museo dedicato alla glaciologia, o per fare qualche attività vi che permetta di conoscere la steppa godendo di un pranzo o una cena.

Giorno 7PERITO MORENO (colazione)

Prima colazione in hotel. Visita del Ghiacciaio del Perito Moreno, dentro al Parco Nazionale Los Glaciares, e dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Il ghiacciaio è un impressionante fiume di ghiaccio con una superficie di 257 km2 ed un’altitudine della parete frontale che oscilla tra i 50 e 60 metri sulla superficie del lago.

Durante l’escursione, una camminata lungo le passerelle situate di fronte al ghiacciaio permetterà di ammirare questa meraviglia della natura da diversi punti. La visita sarà completata da una navigazione di un’ora lungo uno dei suoi bracci, che permette di ammirare una vista differente del fronte del ghiacciaio dal livello delle acque e percepire meglio le dimensioni dell’altezza delle sue cime e torri. Tempo libero per il pranzo (non incluso). Nel pomeriggio rientro in hotel.

Giorno 8EL CALAFATE – BUENOS AIRES (colazione)

Prima colazione in hotel. Tempo libero prima del trasferimento in aeroporto. Possibilità di escursioni opzionali. Consigliamo una navigazione per il Lago Argentino per conoscere alcuni ghiacciai del Parco.

Arrivo e trasferimento in hotel.

 

Visite ed escursioni facoltative con supplemento:
NAVIGAZIONE GHIACCIAI GOURMET CON PRANZO AL SACCO (durata 12 ore – guida inglese/spagnolo): € 235
Partenza dall’albergo a Puerto Bandera. Imbarco presso il porto privato La Soledad. Il percorso inizia con un corso nord-ovest, passando Punta Avellaneda e Boca del Diablo – la tappa più stretta del lago (800 mt.). Dopo un periodo di navigazione proseguiamo a sud e prendiamo il Canale Spegazzini per arrivare al ghiacciaio omonimo con pareti frontali tra i 80 ei 130 metri sul livello del lago. Partenza a Puesto de las Vacas, dove faremo una passeggiata coordinata dal nostro team di guide, con vista sul vecchio posto dei coloni. Riconosceremo la flora e la fauna. Ritorniamo ad imbarcarsi e con vista alla Channel Upsala, navigeremo fino alla Penisola di Herminita, dove avremo una vista panoramica sul ghiacciaio Upsala.
Tempo per il pranzo al sacco.
Verso il pomeriggio il ritorno del Brazo Norte è intrapreso per poi salpare dal Canale di Los Témpanos verso la parete nord del ghiacciaio Perito Moreno. In seguito, arrivo e sbarco al porto di La Soledad (zona del porto di Banderas).
Ritorno all’albergo.

NAVIGAZIONE DI TUTTI I GHIACCIAI (durata 7 ore – guida inglese/spagnolo): € 167
Partenza dall’hotel verso Puerto Bandera, dove ci imbarcheremo dal porto privato di La Soledad. A bordo della barca Maria Turquesa, passiamo per Punta Avellaneda e la Boca del Diablo. Continuiamo attraverso il canale Spegazzini per raggiungere l’omonimo ghiacciaio con pareti frontali alte tra gli 80 e i 130 metri. Sbarco al Puesto de Las Vacas con una passeggiata guidata senza difficoltà, con vista sul vecchio Puesto de Pobladores. Ci imbarchiamo di nuovo e con una vista sul canale di Upsala, navigheremo verso la penisola di Herminita, dove avremo una vista panoramica del ghiacciaio di Upsala. Pranzo a bordo davanti al ghiacciaio (pranzo al sacco incluso). Nel pomeriggio, ritorneremo attraverso il Braccio Nord e poi navigheremo attraverso il Canale de Los Tempanos verso la Parete Nord del Ghiacciaio Perito Moreno. Ritorno a Puerto La Soledad e sbarco. Ritorno all’hotel.

ESTANCIA NIBEPO AIKE CON PRANZO O CENA (durata 6 ore – guida inglese/spagnolo): € 79
Partenza dall’hotel con destinazione la Estancia Nibepo Aike. Una volta arrivati si viene accolti con mate cotto, the e caffè con dolci casarecci, godendo di una meravigliosa vista della Cordigliera delle Ande. Finito il ricevimento, s’intraprende una camminata verso il braccio Sur del Lago Argentino, durante la quale si possono scoprire diversi affioramenti rocciosi erosi dall’azione glaciale, ed i cambi del livello del lago, ed ammirare con chiarezza le pieghe della corteccia terrestre, differenziando tra loro i vari tipi di sedimenti che gli diedero l’origine. Queste formazioni si susseguono lungo il cammino fino ad arrivare in un punto dove queste rocce formano un anfiteatro naturale dando origine a spiagge molto tranquille e dalle forme curiose. Attraverso i sentieri si ammirano un bosco di lengas e faggi dove abitano falchi, pappagalli, lepri, picchi, aquile e un’abbondante varietà di flora e fauna autoctona. Oltre ad offrire la possibilità di ammirare meraviglie uniche, l’escursione prevede diverse esibizioni di destrezza criolla: una dimostrazione con i cavalli e una di tosatura a mano delle pecore, unica nella zona per le sue caratteristiche. Si può capire anche come avvengono i processi di classificazione e imballaggio della lana. Dopo le dimostrazioni, è previsto visitare il centro storico dell’estancia per ricordare aneddoti e storie dei primi abitanti della zona. L’escursione continua con una visita all’orto dell’estancia dove si può trovare un’importante varietà di vegetali e frutti che si utilizzano per la preparazione di prodotti locali. Al termine dell’escursione si offre un pranzo o una cena che consiste in un asado del tipico agnello patagonico, bistecche, salsicce, insalate fresche dell’orto, un dolce casareccio (panqueques con dulce de leche fatto in casa), caffè e una selezione di diversi tipi di the. Finito il pranzo, s’intraprende la via del ritorno a El Calafate per arrivare infine in hotel. Durante l’escursione vi è la possibilità di realizzare cavalcate, ma non sono incluse nel programma. I circuiti hanno la durata di circa un’ora e sono soggetti a disponibilità al momento di arrivo.

NAVIGAZIONE DISCOVERY A ESTANCIA CRISTINA (durata 10 ore – guida inglese/spagnolo): € 233
Partenza dall’hotel per il porto di Punta Bandera, situato a 50 km di distanza. dalla città di El Calafate. Ci sarà imbarco e partenza alle 09:00 in una barca moderna e confortevole per navigare il North Arm tra iceberg e paesaggi mozzafiato con vista sul canale e sul ghiacciaio Spegazzini e, da lì, sul Canal Cristina fino al punto di sbarco nel ranch con lo stesso nomeL’arrivo a Estancia Cristina è previsto intorno alle 12.00 h. Durante le sei ore di permanenza in estancia si tiene una visita guidata al suo museo doganale locale (che fungeva da cesoia) e poi la salita su veicoli fuoristrada, percorrendo nove chilometri e mezzo lungo una strada di montagna. , per raggiungere il Refugio de Hielos Contentales. Questo è il punto di partenza per una camminata di vinte minuti sul terreno dell’erosione glaciale, che offre una vista privilegiata del fronte orientale del ghiacciaio Upsala, del lago Guillermo, del ghiacciaio della Patagonia meridionale e della catena montuosa delle Ande. Dopo il tour, ritorna allo scafo dell’estancia per imbarcarsi alle 18:00 (in inverno, alle 16:00). Dopo essere sbarcati a Puerto Bandera, torniamo a El Calafate per arrivare finalmente all’hotel. Durante il soggiorno, i visitatori saranno divisi in gruppi e turni dal coordinatore dell’escursione della estancia.
Ingresso Incluso.

Giorno 9BUENOS AIRES - SALTA (colazione)

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi nel volo programmato per Salta. Arrivo e ricevimento in aeroporto. Nel pomeriggio la bella città di Salta ci attende per una camminata lungo le sue strade, chiese e palazzi coloniali e per la visita del MAAM (Museo Archeologico di Alta Montagna). Altitudine massima: 1.200 mslm

Il Cabildo e il Museo di Alta Montanga chiudono il lunedì. Il Mercato di San Miguel chiude la domenica.

Giorno 10SALTA – ESCURSIONE ALLA QUEBRADA DE HUMAHUACA (colazione)

Prima colazione in hotel. Escursione alla Quebrada de Humahuaca (distanza percorsa: 476 km – tempo di viaggio: 12 ore – altitudine massima: 3.012 mslm), dichiarata Patrimonio dell’Umanità, dove il paesaggio ed i colori delle montagne si coniugano con le culture altrettanto colorate che abitano la zona. Si tratta di un viaggio dal contatto con la vita locale e le tradizioni. L’itinerario inizia con l’arrivo al piccolo paese di Purmamarca per osservare il Cerro de los Siete Colores, dove risalta la sua cappella di mattoni in onore a Santa Rosa de Lima – dichiarata Monumento Storico Nazionale– che data l’anno 1648, ed il mercato artigianale della piazza. Si passa per la Posta de Hornillos, continuando verso il paesino di Tilcara per visitare il Pucará, un’antica fortezza indigena precolombiana parzialmente ricostruita.

Si continua il percorso verso Huacalera, passando per il Tropico del Capricorno, da dove si possono ammirare i colori della montagna chiamata la Pollera de la Colla. Si visita pure la Chiesa di Uquía, dove si trovano le pitture degli Ángeles Arcabuceros, vestigia importante della scuola di pittura cuzqueña nella zona. Infine, si arriva alla località di Humahuaca situata a 2.939 metri di altitudine sul livello del mare. Humahuaca fu fondata dagli indigeni della regione nell’anno 1594 e si caratterizza per il suo profilo architettonico coloniale con case in mattoni, strette strade lastricate e lampioni in stile coloniale, ma soprattutto per il calore dei suoi abitanti. È interessante soffermarsi un momento nella piazza principale, intorno alla quale ritroviamo i monumenti principali e gli edifici storici, come la chiesa, il Cabildo Colonial, il Monumento alle Guerre per l’Indipendenza Argentina –conosciuto come Monumento al Indio–, il mercato municipale ed il museo del Carnaval Norteño.

Dopo pranzo, s’intraprende la via del ritorno per osservare dalla strada la Paleta del Pintor, montagna che incornicia il paese di Maimará. Ritorno alla città di Salta a circa delle 20 ore.

Giorno 11SALTA - VALLI CALCHAQUIES – CAFAYATE (colazione)

Prima colazione in hotel. Partenza verso le Valli Calchaquies visitando la Cuesta del Obispo, Recta del Tin Tin, Parco Nazionale Los Cardones, Cachi e la Quebrada de las Flechas. Arrivo a Cafayate e visita del Museo della Vite e del Vino.
Distanza totale percorsa: 329 km – Tempo di viaggio: 12 ore – Altitudine massima: 3.400 mslm.
Sistemazione in hotel.

Note: Il Museo Pablo Díaz e il Museo della Vite e del Vino chiudono il lunedì.

Giorno 12CAFAYATE - SALTA - PUERTO IGUAZU (colazione)

Prima colazione in hotel. Partenza al mattino presto per Salta visitando la Quebrada de Cafayate, con le sue particolari formazioni rocciose. Arrivo all’aeroporto e partenza per Iguazu. Arrivo e trasferimento in hotel.
Distanza totale percorsa: 198 km – Tempo di viaggio: 5 ore – Altitudine massima: 1.660 mslm.

Giorno 13TOUR DELLE CASCATE DI IGUAZU LATO ARGENTINO (colazione)

Prima colazione in hotel. In mattinata partiamo verso il Parco Nazionale Iguazu per visitare le Cascate di Iguazu, dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e una delle Sette Meraviglie Moderne della Natura. Durante l’escursione percorreremo i tre circuiti del parco: la Garganta del Diablo, per arrivare ad un balcone e belvedere del salto più imponente del parco, il circuito Superiore che permette una vista verticale di alcuni salti ed il circuito Inferiore che permette un contatto più ravvicinato con la vegetazione ed i salti.

Durante la visita avremo tempo per il pranzo e di fare opzionalmente la Grande Avventura, un’escursione che combina la navigazione fino ai piedi di alcuni salti e una traversata per la giungla (preghiamo consultare le restrizioni). Nel pomeriggio rientro in hotel.

Visite ed escursioni facoltative con supplemento:
ESCURSIONE LA GRANDE AVVENTURA (durata 2 ore 15 – guida inglese/spagnolo): € 68
Questa passeggiata offre un’emozionante avventura all’interno del Parco Nazionale Iguazú e sulle acque del Río Iguazú Inferior. È divisa in due parti: la prima con la navigazione sui gommoni semirigidi (Zodiacs) che permettono l’avvicinamento ai piedi dei salti San Martín, Bosetti, Tres Mosqueteros ed alla strettoia della Garganta del Diablo, da un lato, e dall’altro, la navigazione più in giù per le rapide de fiume fino ad arrivare a Puerto Macuco, a tre chilometri dalle cascate.La seconda parte consiste in un viaggio in camion di otto chilometri attraverso la giungla missionaria conoscendo la flora e la fauna della regione insieme a guide specializzate. Si tratta di un’escursione pensata per vivere e sentire le Cascate di Iguazú.L’escursione può avere inizio con la navigazione e poi proseguire per la giungla o in senso contrario. Si effettuano partenze regolari ogni ora dall’Estacion Central dell’Empresa Jungle Explorer o dal pontile situato di fronte all’Isla San Martín.

Note: non potranno effettuare questa passeggiata, per questioni di sicurezza, le persone che abbiano le seguenti caratteristiche o patologie:-Minori di 12 anni- Donne in gravidanza – Persone con osteoporosi, problemi alla colonna o simile – Persone con precedenti cardiaci o disturbi neurologici – Persone con malattie polmonari croniche – E tutte le persone con incapacità fisiche, cognitive e/o sensoriali che non possano reagire in caso di eventuali emergenze nelle rapide del fiume Iguazu inferiore (*)
Difficoltà: con le scale.

Girono 14TOUR DELLE CASCATE DI IGUAZU DAL LATO BRASILIANO - BUENOS AIRES (colazione)

Prima colazione in hotel. Lasciamo Puerto Iguazu per dirigerci a Foz do Iguacu in Brasile e visitare le cascate dal lato brasiliano.

Entreremo nel Parco e percorreremo l’unico sentiero che ci porta fino al belvedere della Garganta del Diablo. Durante la camminata ammireremo la quasi totalità dei salti. Rientro a Puerto Iguazu per imbarcarsi su un volo diretto a Buenos Aires. Arrivo e trasferimento in hotel.

Giorno 15PARTENZA DA BUENOS AIRES (colazione)

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

Hai delle domande?

Vieni a trovarci o contattaci. Siamo felici di poterti aiutare a trovare il tuo viaggio.


0721 30617
info@allaricercadelviaggio.com
328 4717827 (WhatsApp)


PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

  • Partenza garantita min 2 partecipanti
  • Guida locale parlante italiano
  • Nuovi compagni di viaggio
  • Contatto diretto con il posto
  • Kit viaggio incluso
  • Assicurazione medica base inclusa