Tour Giordania Con Accompagnatore | Alla Ricerca Del Viaggio

Explora Giordania e Petra by Night

0
Il viaggio non é più disponibile
Il viaggio non é più disponibile

Vuoi rimanere aggiornato su questo viaggio?

Compila i campi sottostanti e riceverai una email appena torna disponibile.
Nel caso ti interessasse un viaggio in Giordania con fotografo clicca qui

    Salva nella lista dei desideri

    Per aggiungere i viaggi alla lista dei desideri è necessario avere un account.

    3624


    PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

    8 Giorni 7 Notti
    Prossima partenza: 2024
    Accompagnatore dall'Italia
    Dettagli viaggio

    Tour Giordania è un viaggio organizzato di gruppo con nostro accompagnatore: 8 giorni/7 notti nella terra di grandi civiltà e di lunghi racconti, disseminata di tracce dei popoli che l’hanno abitat.

    Visiteremo la capitale Amman e la zona dei Castelli del Deserto:  Al Kharraneh, Amra oggi sito Patrimonio UNESCO e il Castello di Al Azraq conosciuto come “il Castello Blu” dove Lawrence d’Arabia abitò e scrisse parte del suo libro “Sette pilastri di saggezza”.

    Ci immergeremo nella Valle del Giordano. Visiteremo la Pompei del Medio Oriente : Jerash  una delle città greco romane meglio conservate al mondo. Tappa inderogabile la Rift Valley giordana, uno dei luoghi più straordinari al mondo con un paesaggio splendido, che nei pressi del Mar Morto che raggiunge i 400 metri sotto il livello del mare e dove spicca il Fiume Giordano.

    Saliremo al Monte Nebo, luogo citato nella Bibbia da cui Mosè vide la Terra Promessa degli ebrei, ma nella quale non poté mai entrare. Visiteremo Madaba, conosciuta anche come la città del Mosaico Bizantino di Gerusalemme.

    Ammireremo Petra alla luce di 1.800 candele nel buio della notte, passeggeremo attraverso il Siq, l’ingresso principale all’antica città di Petra, fino al Al Khazneh (il Tesoro) e ascolteremo la musica suonata dai beduini.

    Nel deserto del Wadi Rum, il deserto della Giordania famoso per le sue dune di sabbia di colore rosso e per le sue montagne rocciose, faremo l’esperienza di salire e scendere le dune in jeep e pernotteremo in un campo tendato sotto un cielo stellato.

    Progetto locale a cui verrà donato il contributo dei viaggiatori: Iraq Al Amir Women Cooperative Society

    Partecipanti

    Min. 10 / Max. 15 partecipanti

    Assistenza

    Accompagnatore dall’Italia e guida locale parlante italiano

    Sistemazione

    Hotel 3/4 stelle e notte in campo tendato.
    Camera doppia, supplemento singola 310€

    RISPARMIA IL SUPPLEMENTO SINGOLA

    Risparmia il supplemento singola e scegli di condividere la camera doppia con un altro partecipante dello stesso sesso.  Nei rari casi in cui ciò non sia possibile verrà applicato un supplemento pari soltanto al 50% del supplemento singola; mentre il restante 50% verrà corrisposto dalla nostra agenzia.

    Volo

    Incluso, partenza con volo diretto da Bologna.
    Su richiesta possibilità di partenza da altri aeroporti.
     

     

    Progetto locale

    Nessuna quota di iscrizione.
    L’importo solitamente applicato verrà donato e contribuirà al finanziamento e allo sviluppo del progetto locale che visiteremo durante il tour : Iraq Al Amir Women Cooperative Society, una Cooperativa di donne nata nel 1993 per volere della Fondazione Noor Al-Hussein (NHF).

    La cooperativa femminile ha fornito progetti di formazione a più di 150 donne di tutti i villaggi di Wadi Seer su vari lavori artigianali ed è gestita e amministrata da donne.
    Il Villaggio dell’Artigianato, considerato una parte importante della cooperativa, è stato istituito nel 2001 con lo scopo di conservare l’ambiente della regione e di preservarne il patrimonio architettonico unico. Fra le sue attività, c’è anche la promozione e lo sviluppo delle capacità artigianali delle donne e delle ragazze locali per offrire loro maggiori possibilità di trovare un’occupazione e di contribuire alla loro società.

    5 MOTIVI PER SCEGLIERE QUESTO ITINERARIO

    1. I luoghi della Bibbia e le testimonianze greco roman
    2. La riserva della biosfera di Dana con la sua varietà geologica
    3. Indimenticabile ed unica esperienza di galleggiare sulle acque del Mar Morto
    4. Petra, una delle 7 Meraviglie del Mondo e lo spettacolo di ammirare il sito di notte illuminato soltanto dalle candele sotto un cielo stellato
    5. Il deserto del Wadi Rum e la notte nel campo tendato
    INCLUSO
    NON INCLUSO
    VOLI E HOTEL
    COME PRENOTARE
    • Volo da Bologna in andata e ritorno in classe economica (su richiesta possibilità di partenza da altri aeroporti)
    • Trasferimenti in pullman privato con aria condizionata
    • Sistemazione per nr. 7 notti in hotel 3/4**** + nr.1 notte in campo tendato in Wadi Rum in tende con bagno privato
    • Trattamento di Mezza Pensione come da programma
    • Guida parlante italiano durante tutto il tour
    • Ingressi a siti e monumenti e visite come da programma
    • Ingresso Petra by Night
    • Escursione in jeep 4×4 nel deserto del Wadi Rum
    • Contributo progetto locale
    • Visto di ingresso e Jordan Pass
    • Tasse di soggiorno
    • Nostro Accompagnatore dall’Italia
    • Assicurazione medica, bagaglio e annullamento + Extra Covid19 (copertura per spese mediche, annullamento per messa in quarantena e positività del passeggero in caso di pandemia – leggi le condizioni della polizza assicurativa inclusa)
    • Kit viaggio e Guida del Paese
    • Tasse aeroportuali attualmente pari a € 310,00
    • Pranzi non menzionati e bevande ai pasti
    • Mance a guide ed autisti
    • Assicurazioni integrative facoltative
    • Quanto non incluso alla voce “La quota comprende”

    Operativi voli Turkish Airlines da Bologna:

    28/10/2023 Bologna 19:25 – Istanbul 23:00
    29/10/2023 Istanbul 1:45 – Amman 4:00

    05/11/2023 Amman 6:40 – Istanbul 9:05
    05/11/2023 Istanbul 13:00 – Bologna 13:40

    Possibilità di partenza da altri aeroporti italiani

    Alberghi durante il tour o similari:
    Amman:       Mena Tyche Hotel 4****
    Petra:            Amra Palace Hotel 3***
    Wadi Rum:  Hasan Zawaideh Camp (tende con bagno privato)
    Mar Morto:   Grand east hotel 4****

    Per prenotare potrai inviare una e-mail a info@allaricercadelviaggio.com indicando i seguenti dati:

    – COGNOME E NOME (completo come da passaporto)
    – DATA E LUOGO DI NASCITA
    – CODICE FISCALE
    – INDIRIZZO DI RESIDENZA
    – CELLULARE
    – EMAIL
    – COGNOME E NOME, DATA E LUOGO DI NASCITA DI ALTRI PARTECIPANTI
    – INDICAZIONI DI EVENTUALI INTOLLERANZE E ALLERGIE ALIMENTARI

    Una volta che avremo ricevuto la richiesta di prenotazione, invieremo il Contratto di Viaggio che dovrà essere a noi rinviato firmato per accettazione. La prenotazione sarà ritenuta confermata soltanto al momento del ricevimento del contratto debitamente firmato per accettazione e della copia del bonifico per l’importo dell’acconto e/o del saldo.

    Nel caso in cui si stia prenotando un tour dove il volo non è incluso nella quota pacchetto e si decida di acquistarlo per proprio conto senza rivolgersi a Alla Ricerca del Viaggio, l’acquisto definitivo del biglietto aereo dovrà avvenire solo ed esclusivamente dopo aver ricevuto conferma del viaggio da parte nostra. Alla Ricerca del Viaggio non risponderà di eventuali biglietti aerei acquistati dai partecipanti prima della conferma ufficiale del viaggio, qualora quest’ultimo dovesse essere modificato o spostato o annullato.

    In fase di prenotazione verrà richiesto il pagamento dell’acconto: acconto leggero €100 in fase di prenotazione / II° acconto in fase di conferma del viaggio da parte del nostro tour operator. 30 giorni prima della partenza verrà richiesto il saldo. Qualora il viaggio fosse prenotato a meno di 30 giorni dalla partenza, verrà richiesto l’immediato pagamento dell’intero importo.

    Il pagamento può essere effettuato tramite bonifico bancario:
    intestato a: Alla Ricerca del viaggio s.r.l.
    IBAN: IT43X0882613306000000009518
    causale: NOME E COGNOME – TITOLO DEL VIAGGIO E DATA DI PARTENZA.

    Scarica il programma in pdf con le informazioni dettagliate

    FAQ

    Se hai dei dubbi consulta la nostra sezione faq, troverai le risposte alle tue domande

    Tutte le informazioni necessarie per il paese di destinazione del tuo viaggio

    Itinerario

    Giorno 1PARTENZA DA BOLOGNA - AMMAN

    Incontro dei partecipanti con il nostro accompagnatore all’aeroporto di Bologna (su richiesta possibilità di partenza da altri aeroporti italiani). Partenza con volo diretto per Amman. Arrivo all’aeroporto, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel. Pernottamento.  

    Giorno 2AMMAN (colazione, cena)

    Prima colazione. Urban Trek nella capitale: Amman è una città affascinante e ricca di contrasti che mescola in modo unico antico e moderno, situata su una zona collinare ideale tra il deserto e la fertile Valle del Giordano. Nel cuore commerciale della città, edifici ultramoderni, hotel, eleganti ristoranti, gallerie d’arte e boutique si susseguono accanto ai tradizionali caffè e alle piccole botteghe degli artigiani. Ovunque è possibile rinvenire tracce del passato storico della città.

    Data la sua odierna prosperità e grazie al clima temperato, quasi la metà della popolazione della Giordania è concentrata nell’area di Amman. I sobborghi residenziali consistono principalmente di strade e viali alberati fiancheggiati da eleganti case quasi esclusivamente bianche, per via di una legge locale che stabilisce che tutti gli edifici devono essere rivestiti con la pietra tipica del luogo. Il centro cittadino è più antico e dall’aspetto più tradizionale, con piccoli negozi che producono e vendono oggetti di ogni tipo, dai meravigliosi gioielli alle suppellettili più comuni. Cena e pernottamento.

     

    Giorno 3AMMAN – JERASH – AJLOUN - AMMAN (colazione, cena)

    Prima colazione in hotel. Partenza verso Jerash. L’antica città di Gerasa fu abitata ininterrottamente da 6.500 anni e visse il suo periodo di massimo splendore sotto il dominio dei Romani; oggi è una delle città di epoca romana meglio conservate al mondo. Sepolta per secoli sotto la sabbia, prima di essere riscoperta e restaurata negli ultimi 70 anni, l’antica Gerasa costituisce una splendida testimonianza della grandezza e delle caratteristiche dell’opera di urbanizzazione condotta dai Romani nelle province dell’impero in Medio Oriente: strade lastricate, colonnati, templi in cima ad alture, meravigliosi teatri, spaziose piazze pubbliche, bagni termali, fontane e mura interrotte da torri e porte cittadine.

    Visita del castello di Ajloun. Il Castello di Ajlun (Qal’at Ar-Rabad) fu fatto costruire da uno dei generali di Saladino nel 1184 d.C. per controllare le locali miniere di ferro e scongiurare le invasioni dei Franchi. Il Castello di Ajlun dominava le tre principali vie di accesso alla Valle del Giordano proteggendo le rotte commerciali tra Giordania e Siria. Divenne un importante raccordo nella catena di difesa contro i Crociati, che tentarono invano per decenni di espugnare il castello e il villaggio circostante.

    Infine, visita al progetto locale “Beit Khayrat Foundation”: Questo cafè impiega oltre 20 donne per supportare la gestione quotidiana, il servizio e la cucina. Al fine di coinvolgere più donne in attività di generazione di reddito, le donne lavorano anche da casa per produrre conserve, che vengono rivendute a Beit Khayrat Souf per il consumo e le vendite ai visitatori. Poiché questa attività continua a crescere, più donne possono ottenere opportunità di lavoro e interrompere il ciclo di disoccupazione che è rimasto dilagante per le donne nella regione. Il cafè è anche utilizzato come trampolino di lancio per i giovani locali interessati al volontariato e alla conoscenza di altre culture.

    Rientro in hotel, cena e pernottamento.

    Giorno 4AMMAN – MADABA - MONTE NEBO – KERAK – PETRA (colazione, cena)

    Prima colazione in hotel. Visita del progetto locale Irak Al Amir Women Cooperative Society: è una Cooperativa di donne nata nel 1993 per volere della Fondazione Noor Al-Hussein (NHF). La cooperativa femminile (Iraq Al-Amir Women Cooperative Society) ha fornito progetti di formazione a più di 150 donne di tutti i villaggi di Wadi Seer su vari lavori artigianali ed è gestita e amministrata da donne.

    Il Villaggio dell’Artigianato, considerato una parte importante della cooperativa, è stato istituito nel 2001 con lo scopo di conservare l’ambiente della regione e di preservarne il patrimonio architettonico unico. Fra le sue attività, c’è anche la promozione e lo sviluppo delle capacità artigianali delle donne e delle ragazze locali per offrire loro maggiori possibilità di trovare un’occupazione e di contribuire alla loro società.

     Partenza per Madaba. A Madaba, che deve la sua fama a una serie di straordinari mosaici bizantini e umayyadi, si trova la nota mappa-mosaico di Gerusalemme e della Terra Santa, risalente al VI Secolo: con i suoi due milioni di tessere di pietra vividamente colorata, raffigura colline, valli, villaggi e città fino al delta del Nilo. La Mappa-mosaico ricopre il pavimento della chiesa greco-ortodossa di San Giorgio, situata a nord-ovest del centro cittadino. La chiesa è stata edificata nel 1896 d.C., sulle rovine di un precedente santuario bizantino, risalente al sesto secolo. Altri straordinari mosaici, conservati nella chiesa della Vergine e degli Apostoli e nel Museo Archeologico, raffigurano una lussureggiante profusione di fiori e piante, uccelli e pesci, animali e bestie esotiche, nonché scene a carattere mitologico e ispirate ad attività quotidiane come caccia, pesca e agricoltura. Le chiese e le case di Madaba ospitano del resto centinaia di altri mosaici, risalenti al periodo compreso tra il V e il VII secolo.

    Partenza verso il Monte Nebo. Dalla cima battuta dal vento del Monte Nebo si gode un panorama che abbraccia il Mar Morto, la Valle del Giordano, Gerico e le lontane colline di Gerusalemme. Qui Mosè vide la Terra Santa di Canaan in cui non sarebbe mai entrato. Morì e fu sepolto a Moab, “nella valle di fronte a Beth-peor”, ma la posizione esatta della sua tomba è tuttora sconosciuta. Si dice che Geremia, dopo aver consultato l’Oracolo, nascose sul Monte Nebo l’Arca dell’Alleanza, la Tenda del Signore e l’Altare dell’Incenso. Il Monte Nebo divenne luogo di pellegrinaggio per i primi cristiani provenienti da Gerusalemme. Qui nel IV secolo fu costruita una piccola chiesa per commemorare la morte di Mosè. Alcune pietre di questa chiesa si trovano ancora nella loro collocazione originale, in corrispondenza dell’abside. Nel V e VI secolo, la chiesa venne ampliata nella grande basilica che si può ammirare tutt’oggi, insieme alla collezione di sorprendenti mosaici bizantini.

    Proseguimento sulla Strada dei Re, menzionata per la prima volta con questo nome nella Bibbia, corrisponde al percorso che Mosè intendeva seguire guidando la sua gente verso nord, attraverso la terra di Edom, identificata con l’odierna Giordania meridionale.

    Arrivo a Petra in serata. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

     

    Giorno 5PETRA E SPETTACOLO PETRA BY NIGHT (colazione, cena)

    Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Petra. Spesso descritta come una delle otto meraviglie del mondo antico, Petra è sicuramente il tesoro più prezioso della Giordania e la sua maggiore attrattiva turistica.

    Attraverseremo il Siq, un canyon stretto e dalle alte pareti, raggiungeremo Khazneh (“il Tesoro”): si mostrerà davanti ai nostri occhi una impressionante facciata scavata nella roccia alta oltre 43 metri e larga 30 metri. Proseguiremo la visita con il Teatro in stile romano e le tombe reali.

    I più intraprendenti potranno raggiungere il Monastero di Ad-Deir, raggiungibile attraverso una salita di 800 gradini. Al termine delle visite, rientro in hotel.

    Cena. Alle ore 20:00 parteciperemo ad un’esperienza emozionante: Petra by Night. Ammireremo Petra alla luce di 1.800 candele nel buio della notte, passeggeremo attraverso il Siq, l’ingresso principale all’antica città di Petra, fino al Al Khazneh (il Tesoro) e ascolteremo la musica suonata dai beduini.

    Giorno 6PETRA – PICCOLA PETRA –WADI RUM (colazione, cena)

    Prima colazione in hotel. In mattinata visita al sito della Piccola Petra che fu creata dai Nabatei, una popolazione araba che trasformò Petra in uno snodo cruciale per le rotte commerciali della seta e delle spezie, per ospitare le carovane che provenivano dall’Arabia e dall’Oriente e che erano dirette verso la Siria e l’Egitto.

    Partenza verso il meraviglioso deserto del Wadi Rum. È il deserto della Giordania famoso per le sue dune di sabbia di colore rosso e per le sue montagne rocciose. Escursione nel deserto a bordo di jeep: questo deserto fu descritto al meglio da T.E. Lawrence come “vasto, echeggiante e divino”; mentre dai locali viene conosciuto come “la Valle della Luna”.

    Nel pomeriggio ci addentreremo nel cuore del deserto con i fuoristrada dei beduini (6 persone per jeep) per un’escursione in jeep 4×4 indimenticabile (durata 2 ore) e termineremo la gita in un campo tendato beduino. Cena e pernottamento nel campo tendato.

     

    Giorno 7WADI RUM – RISERVA NATURALE DELLA BIOSFERA DI DANA – MAR MORTO (colazione, cena)

    Prima colazione. Partenza per la riserva della biosfera di Dana, dove con facile trekking (durata 1 ora 30 minuti circa) scopriremo questa riserva un tempo abitata dal popolo della tribù Ata’ta e successivamente da culture diverse: un’area di varietà geologica dal terreno di origine calcarea e granito a conformazioni rocciose di arenaria tagliate dal vento e ospitale per una fauna esotica anche in via di estinzione. L’unica riserva in Giordania che comprende le quattro diverse zone biogeografiche del paese (Mediterranea, Irano-Turanica, Saharo-araba e Sudanese), qui sono state registrate un totale di 800 specie vegetali e 449 specie animali, di cui 25 sono note per essere a rischio, tra cui il gatto delle sabbie, il lupo siriano, il gheppio minore e la lucertola dalla coda spinosa.

    Proseguimento verso il Mar Morto e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

    Giorno 8MAR MORTO – SAFI KITCHEN FOUNDATION  (colazione, cena)

    Prima colazione in hotel. Tempo libero a disposizione per godersi un bagno nel Mar Morto, il contenuto di sale della sua acqua è del 31,5% e questo fa sì che tutto galleggi sulla sua superficie, inoltre con i suoi 410 metri sotto il livello del mare, il Mar Morto è il punto più basso della terra. Trasferimento per la visita al progetto locale Safi Kitchen Foundation Safi Kitchen un’organizzazione senza scopo di lucro che mira a preservare la cultura locale e le risorse naturali per promuovere la regione meridionale della Valle del Giordano. situata vicino all’estremità sud-orientale del Mar Morto, la città di Ghawr as-Safi è immersa nel cuore della fertile Valle del Giordano, la comunità si basa principalmente sull’agricoltura, inoltre l’area ospita anche un ricco patrimonio storico e culturale.

    Rientro in hotel, cena e pernottamento.

    Giorno 9PARTENZA DA AMMAN - BOLOGNA (colazione)

    Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro a Bologna (o altro aeroporto).


    PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

    • Piccoli gruppi (max 20)
    • Accompagnatore dall’Italia
    • Sviluppo progetto locale
    • Contatto diretto con il posto
    • Kit viaggio incluso
    • Assicurazione annullamento inclusa