Tour Cilento Con Accompagnatore | Alla Ricerca Del Viaggio

Pasqua Explora Cilento

0
Il viaggio non é più disponibile
Il viaggio non é più disponibile

Vuoi rimanere aggiornato su questo viaggio?

Compila i campi sottostanti e riceverai una email appena torna disponibile

    Hai delle domande?

    Vieni a trovarci o contattaci. Siamo felici di poterti aiutare a trovare il tuo viaggio.


    0721 30617
    info@allaricercadelviaggio.com
    328 4717827 (WhatsApp)


    PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

    5 giorni 4 notti
    Pesaro oppure Salerno
    Accompagnatore
    Dettagli viaggio

    Tour Cilento con nostro accompagnatore è un viaggio di gruppo tra archeologia, grotte e light trekking

    Paestum famosa in tutto il mondo per il sito archeologico patrimonio Unesco.

    La costiera cilentana ci ammalierà con la sua storia numerosi i miti e le leggende che nascono da queste terre.
    Incontreremo borghi affascinanti che regalano incorniciati in paesaggi unici come Agropoli, il borgo fantasma di San Severino di Centola e Castellabate di Benvenuti al Sud.

    Un light trekking nella natura selvaggia di Capo Palinuro alla scoperta di antichi fortini.

    Immerso tra le montagne la piana del Vallo di Diano con il romantico borgo di Teggiano e la magnifica certosa di Padula

    Terminiamo il tour Explora il Cilento navigando al centro della terra nel fiume sotterraneo delle grotte di Pertosa.

    Partecipanti

    Min 10 / Max 15

    Assistenza

    Accompagnatore con incontro a Pesaro oppure a Salerno

    Sistemazione

    Hotel, B&B o agriturismo. Supplemento singola 80€

    Trasporto

    AUTO PROPRIE O MINIBUS AUTOGESTITO: possibile accordarsi per condividere i mezzi, con utilizzo di mascherina in ottemperanza alle norme anti Covid-19.

    5 MOTIVI PER SCEGLIERE QUESTO ITINERARIO

    1. Archeo trekking a Paestum
    2. I paesaggi mozzafiato della costiera cilentana
    3. I Monti Alburni e Sant’Angelo in Fasanella, un territorio incontaminato da scoprire
    4. Il borgo fantasma di Roscigno Vecchia e il suo ultimo abitante
    5. I tesori nel Vallo di Diano: la Certosa di Padula e il borgo di Teggiano
    INCLUSO
    NON INCLUSO
    INFO UTILI
    • Sistemazione per 2 notti in hotel a Paestum in camera doppia con trattamento di mezza pensione
    • Sistemazione per 2 notti in hotel/agriturismo a Padula/Teggiano in camera doppia con trattamento di mezza pensione
    • Ingressi e visita con guida al sito archeologico di Paestum e Certosa di Padula
    • Nostro Accompagnatore
    • Assicurazione medico e bagaglio base
    • Kit viaggio
    • Trasporto autogestito
    • Pasti non indicati e bevande
    • Ingressi a musei e monumenti non indicati
    • Tassa di soggiorno
    • Assicurazione integrativa GOLD MBA BASE (consigliata) annullamento incluso copertura annullamento per malattia da epidemia e per quarantena del passeggero e assistenza sanitaria in corso di viaggio per epidemia pari a € 20.20 (da richiedere in fase di prenotazione)
    • Quanto non specificato in “Incluso”

    Partenza garantita con minimo 10 partecipanti.
    È previsto nostro accompagnatore.

    Trasporto: sarà possibile organizzarsi con l’accompagnatore per condividere i mezzi.
    Camere Triple: la maggior parte degli alberghi non ha camere di questo tipo, bensì sono camere doppie in cui viene aggiunto un lettino sia per il bambino sia per il 3°adulto.
    Intolleranze alimentari: provvediamo a trasmettere le richieste di diete speciali e segnalazioni di allergie agli alberghi e ai ristoranti – glutine, lattosio, vegetariano – sempre che ci vengano fornite al momento della prenotazione. In ogni modo ogni passeggero sarà responsabile e in caso di dubbio prima di mangiare dovrà domandare direttamente in loco. Non ci assumiamo nessuna responsabilità in questo senso.

    Il programma potrà subire variazioni in caso di eventuali eventi imprevedibili che possano verificarsi o per ragioni tecniche organizzative.

    Scarica il programma in pdf con le informazioni dettagliate

    Se hai dei dubbi consulta la nostra sezione faq, troverai le risposte alle tue domande

    Info Paese

    Tutte le informazioni necessarie per il paese di destinazione del tuo viaggio

    Itinerario e mappa

    Giorno 1ARRIVO A SALERNO - URBAN TREKKING (cena)

    Ore 06:00 incontro a Pesaro. Ore 14:00 incontro a Salerno (sarà possibile organizzarsi con l’accompagnatore per la condivisione dei mezzi e soste lungo il percorso).

    Iniziamo il nostro tour Cilento con un piacevole Urban trekking alla scoperta di Salerno. Percorriamo “il Sentiero del Principe”, così come viene chiamato dagli appassionati, partendo dal lungomare proseguiamo per i vicoli del centro storico. Qui troviamo il Duomo e la Scuola Medica Salernitana, fino al bellissimo Castello Arechi dove godremo di una vista mozzafiato sul Golfo di Salerno.

    Sistemazione in hotel/agriturismo o BB.

    Giorno 2ARCHEO TREK PAESTUM PATRIMONIO UNESCO – IL BORGO MARINARO DI AGROPOLI (colazione, cena)

    Prima colazione in hotel. La mattinata è dedicata all’archeologia con la visita dell’esteso parco archeologico di Paestum patrimonio mondiale UNESCO.

    Proseguiamo per Agropoli, incantevole borgo marinaro di impronta medievale, a piedi raggiungeremo il castello da cui si gode uno splendido panorama sul Golfo di Salerno, l’isola di Capri e l’entroterra del Cilento.

    Dopo l’aperitivo rientriamo in hotel. Cena e pernottamento.

    Giorno 3BENVENUTI AL SUD: CASTELLABATE E LA COSTIERA CILENTANA – IL SENTIERO FORTI E FORTINI DI CAPO PALINURO (colazione, cena)

    Prima colazione. Intera giornata dedicata alla Costiera Cilentana ci immergeremo nella macchia mediterranea e nei colori del mare d’inverno. Un prima sosta nella deliziosa piazzetta di Castellabate, tra i Borghi più Belli d’Italia, già set cinematografico di “Benvenuti al Sud”.

    Proseguiamo lungo la magnifica costa dedicata alle sirene che secoli fa incantarono Ulisse con il loro soave canto e incontriamo alcuni pittoreschi paesini della costiera del Cilento fino ad arrivare a Capo Palinuro, uno strapiombo di roccia calcarea alto circa 200 Mt.

    Qui iniziamo un percorso a piedi (lunghezza km 6 – difficoltà turistica – durata 3 ore circa) Il Sentiero Forti e Fortini che ci condurrà sul promontorio di Capo Palinuro dove potremo godere di una vista strepitosa.

    Ci addentriamo nell’entroterra cilentano tempo permettendo effettueremo una sosta al borgo fantasma di San Severino Centola Sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

    Giorno 4VALLO DI DIANO: SANT’ANGELO IN FASANELLA E LA GROTTA DI SAN MICHELE ARCANGELO - IL BORGO FANTASMA DI ROSCIGNO VECCHIA - TEGGIANO (colazione, cena)

    Prima colazione. Oggi scopriamo il Vallo di Diano, vastissima piana ai confini con la Lucania e il selvaggio paesaggio dei Monti Alburni.

    Ci addentriamo nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano e arriviamo a Sant’Angelo in Fasanella, passeggiando lungo i suoi vicoli scopriamo curiosità e storie sugli abitanti. Situata ai piedi di una parete rocciosa a poca distanza del centro abitato si trova la Grotta di San Michele Arcangelo, patrimonio Unesco, sito religioso dedicato al culto delle acque, un santuario cristiano consacrato a San Michele in un’atmosfera unica tra stalattiti e stalagmiti.

    Proseguiamo la nostra camminata attraverso un facile percorso che costeggia gli uliveti fino alla cascata dell’Auso, qui anche un ponte in pietra d’epoca romana e un vecchio mulino ad acqua importanti testimonianze storiche di questi luoghi, sosta per il pranzare al sacco (lunghezza km 6 – difficoltà turistica – durata 2 ore circa – dislivello 260mt).

    I Monti Alburni continuano a sorprenderci con il borgo “fantasma” di Roscigno Vecchia, abbandonato dal 1900 per le continue frane, qui sembra di tornare indietro nel tempo: l’abbeveratoio al centro della piazza principale, le strade in pietra e terra battuta e soprattutto l’ultimo abitante di Roscigno, Giuseppe Spagnuolo, che catturerà la nostra attenzione raccontandoci aneddoti sulla sua vita e sui vecchi abitanti.

    Al rientro nel tardo pomeriggio sosta a Teggiano, l’antico centro del Vallo di Diano in cui cogliamo tracce di età romana e medievale, dominata dal castello Macchiaroli, uno dei più grandi e meglio conservati dell’Italia meridionale. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

    Giorno 5LA CERTOSA DI PADULA (colazione)

    Prima colazione. Dedichiamo la mattinata alla scoperta della Certosa di Padula, suggestivo monastero in stile barocco patrimonio dell’Umanità UNESCO, tra i monumenti più suggestivi del panorama artistico italiano, e sito culturale di eccellenza del Cilento.

    Al termine della visita ci saluteremo per darci appuntamento al prossimo viaggio insieme!

     

    Hai delle domande?

    Vieni a trovarci o contattaci. Siamo felici di poterti aiutare a trovare il tuo viaggio.


    0721 30617
    info@allaricercadelviaggio.com
    328 4717827 (WhatsApp)


    PERCHÈ PRENOTARE CON NOI

    • Piccoli gruppi (max 20)
    • Accompagnatore dall’Italia
    • Sviluppo progetto locale
    • Contatto diretto con il posto
    • Kit viaggio incluso
    • Assicurazione annullamento inclusa